ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Curiosità e particolarità meteorologiche Nuovo studio sull'anticipo della stagione del disgelo nel Wyoming. VIDEO e FOTO

Curiosità e particolarità meteorologiche

Nuovo studio sull'anticipo della stagione del disgelo nel Wyoming. VIDEO e FOTO

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il manto nevoso è stato mappato nel Wind River Range negli anni 1972-2013.

wyomingUno studio della NASA di un bacino nel nord-ovest del Wyoming ha rivelato che la stagione del disgelo in quella zona finisce in media 16 giorni prima di quanto abbia fatto dal 1970 fino al 1990.

Poiché lo scioglimento della neve è una fonte d'acqua significativa nello Stato, i cambiamenti nella sua tempistica interessano l'agricoltura e gli ecosistemi e contribuiscono anche allo scoppio di  incendi prima e  più frequenti.
"Il Wind River Range è una vasta gamma di  alta montagna con tantissima  neve", ha detto Dorothy Hall, autore principale dello studio e uno scienziato della NASA Goddard Space Flight Center. "All'inizio l'impatto di snevamento le risorse idriche della maggior parte dello stato del Wyoming, che è stato sottoposto a un periodo di siccità dal 1999. Monitorare e documentare i cambiamenti nei  tempi di scioglimento della neve aiuta gli idrologi nel piano di gestione delle risorse idriche per uso umano e ottimizzano la gestione del serbatoio."
Negli ultimi anni, gli scienziati della Rutgers University utilizzano registrazioni climatiche (basate principalmente su dati provenienti dai satelliti della  National Oceanic and Atmospheric Administration ) hanno trovato che il disgelo nell'emisfero settentrionale è iniziato  progressivamente.  L'acqua di disgelo in precedenza è stata particolarmente evidente nella maggior parte delle le catene montuose della parte occidentale degli Stati Uniti.  Hall e il suo team hanno utilizzato  le mappe sulla neve ricavate dai dati degli strumenti Landsat e Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS)sui satelliti Terra e Aqua  della NASA. Hanno anche studiato le temperatura e il flusso delle precipitazioni registrate quotidianamente. La combinazione di questi dati ha  permesso ad Hall e al suo team  di guardare con maggiore dettaglio e precisione. 

Le immagini acquisite dal Operational  Lander Imager sul Landsat 8 e Enhanced Thematic Mapper Plus su Landsat 7, mostrano le condizioni della neve nel lago Fremont, nel   Bacino del Wyoming, il 25 maggio e il 5 agosto 2013. La prima immagine viene scattata nel bel mezzo della primavera.

wyoming

La seconda immagine mostra le cime delle montagne prive di neve.

wyoming1


Il grafico qui sotto mostra la percentuale di copertura nevosa nel bacino di giorno dell'anno. La linea rossa indica la media 1972-1999, mentre la linea viola mostra le medie dal 2000 al 2012. L'area ombreggiata intorno alle linee mostra il 95 % intervallo di confidenza.

snowmelt

 

Hall e colleghi hanno ordinato manualmente  più di 1.000 immagini  Landsat per creare 227 mappe di neve per il periodo dal 1972 al 2013. (Il processo non è stato automatizzato perché la squadra ha dovuto assicurarsi che le nuvole non oscurassero  la neve.) Le immagini del MODIS, almeno 200 per anno,  a partire dal 2000 potrebbero essere analizzate automaticamente perché i satelliti attuano frequentemente i passaggi su ogni appezzamento di terreno. Tutti gli strumenti hanno mostrato che la copertura di neve nel bacino del Lago Fremont si sta sciogliendo 16 giorni prima, in media, nel 2000 rispetto al periodo 1972- 1999.  Il team ha visto meno il cambiamento dopo il 2000, con deflussi più stabili ma a livelli inferiori a quelli dei decenni precedenti. L'aumento delle temperature notturne ha contribuito in precedenza allo scioglimento della neve.

L'animazione time-lapse mostra la maggior parte dello scioglimento della neve per il 2013. I risultati sono stati pubblicati online sulla rivista telerilevamento dell'ambiente.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam