Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Italia DIVISA in due; al Nord fa freddo e NEVICA, al Centro-Sud piove e il clima è MITE. Palermo e Trapani toccano i +19°C!

Monitoraggio eventi meteo

Italia DIVISA in due; al Nord fa freddo e NEVICA, al Centro-Sud piove e il clima è MITE. Palermo e Trapani toccano i +19°C!

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

clima mite al SudE' il doppio volto dell'Italia, soprattutto quando vengono a crearsi determinate situazioni configurative nel periodo invernale. Così, mentre al Nord fa freddo e continua localmente a nevicare fino in pianura, sulle regioni del Sud sta fluendo aria calda che permette ai termometri di "impennarsi" verso l'alto.

Possiamo ad esempio osservare la netta differenza termica tra Genova e Latina (la prima a +2°C, la seconda a +16°C), oppure tra Milano e Catania (la prima a 0°C, la seconda a +17°C).

Tale differenza (lo sappiamo) sta nel fatto che sulle pianure delle regioni settentrionali sta resistendo un ampio cuscinetto di aria molto fredda intrappolato da ieri nei bassissimi strati.

L'aria calda tende a scorrere al di sopra di quella fredda, generando così i fenomeni nevosi che si sono manifestati in abbondanza soprattutto tra la notte di ieri e le primissime ore della mattinata odierna.

Clima mite invece al Centro-Sud peninsulare, ove le correnti oceaniche non ci hanno messo poi molto a farla da padrone su quelle più fredde di recente intrusione polare.

Spiccano i +19°C di Palermo e Trapani soprattutto, ma +18°C si sono toccati a Gela, nel sud della Sicilia. Raggiunti i +17°C a Catania Sigonella, Decimomannu, Olbia e Cagliari, +16°C a Latina e Civitavecchia, +15°C a Bari, Roma Urbe e Fiumicino.

Resiste il freddo ancora nelle Marche (Ancona non supera i +4°C) e in Umbria (con Perugia stabilmente sui +6°C). Rapida impennata termica anche a Firenze, che dai +2°C di stamane è passato ai +9°C attuali.

Da un punto di vista meteorologico, come detto, nuovi apporti precipitativi giungeranno nel corso della nottata, quando sull'Italia transiterà la perturbazione numero 6 del mese di Dicembre.

Qualche pioggia, in questo momento, insiste tra il basso Lazio e la Campania, ma si tratterà di fenomeni che progressivamente, nel corso delle ore, tenderanno a perdere consistenza.

clima mite al Sud

Rinaldo Cilli{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam