ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Evoluzione prossime ore: cosa ci suggerisce il SATELLITE?

Monitoraggio eventi meteo

Evoluzione prossime ore: cosa ci suggerisce il SATELLITE?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Diamo uno sguarda alla visione d'insieme sull'Europa.

meteosat-23apr1Uno sguardo mattutino al satellite ci permette di individuare gli elementi sinottici che ci aiuteranno a comprendere l’evoluzione meteo, non solo delle prossime ore, ma anche dei prossimi due-tre giorni. Due i soggetti che più di tutti ci interessa esaminare; il primo (n.1 in figura) è un piccolo, ma insidioso vortice di bassa pressione in quota, che al momento sta per presentarsi sui cieli delle nostre regioni di Nord Est, dando luogo in giornata a qualche rovescio o temporale.

Il secondo elemento riguarda quella banda nuvolosa poco organizzata che si sta avvicinando all’Italia centro-meridionale (n.2 in figura). Il fronte occluso (linea viola) si andrà presto dissolvendo, mentre un processo frontogenetico in atto è da ascrivere a quella linea bianca tratteggiata tra il nord Africa e il mare di Sardegna, che tra pomeriggio e sera potrà arrecare qualche diffusa precipitazione sull’Isola e sulle regioni del Centro Sud.

Ma ampluamo lo sguardo ancor più in là, in pieno Atlantico (n.3 in figura); quella saccatura, attualmente in fase di “scarico”, verrà riattivata nel corso del prossimo week end da una discesa di aria fredda generata dall’espansione di un promontorio anticiclonico al largo della costa est del nord America. Il sodalizio tra questa saccatura e una seconda, attualmente attiva in prossimità della Russia, darà forma ad una vasta struttura ciclonica, il cui limite di massa sarà disegnato da una lunga banda di perturbazioni, alcune delle quali destinate in tutto o in parte anche all’Italia, in special modo tra la giornata di sabato 25 e quella di lunedì 27 aprile.

meteosat-23apr1

L’alta pressione britannica verrà così letteralmente erosa, innescando un reset barico che potrà essere determinante per comprendere la successiva evoluzione del tempo fino ai primissimi giorni del nuovo mese, maggio. Torneremo su questa evoluzione in nuovo editoriale.

 

Luca Angelini

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam