ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo L'INVERNO ingrana la marcia, doppia irruzione FREDDA dopo l'Immacolata. I DETTAGLI

Monitoraggio eventi meteo

L'INVERNO ingrana la marcia, doppia irruzione FREDDA dopo l'Immacolata. I DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Temperature in calo, primo vero sussulto dell'Inverno

crollo T immacolataNonostante la pioggia e il maltempo, le temperature su tutto il nostro Paese continuano a mantenersi superiori alla media. Solo al Nord Ovest ci avviciniamo a quelli che mediamente sono i valori tipici di inizio Dicembre, ma per il resto prosegue la mitezza che ci ha accompagnati per un lungo periodo di tempo.

Intanto la situazione non accenna a subire importanti variazioni; l'ampia struttura ciclonica isolatasi sul Mediterraneo centrale implica il mantenimento di spiccate condizioni di instabilità su gran parte della nostra Penisola, con frequenti rovesci e/o temporali soprattutto su Sardegna, regioni tirreniche e parte dell'estremo Settentrione, ove qualche nevicata cade sulle Alpi solo a quote generalmente superiori ai 1400-1500 metri.

Intanto, proprio sulla Sardegna, è oramai da qualche ora giunto il piccolo ciclone mediterraneo che si sta lentamente spostando in direzione del medio Tirreno. E' ancora incerta la sua traiettoria, ma è probabile che risalga verso nord e raggiunga, entro le prossime 24-48 ore, la Tsocana meridionale, lambendo anche il Lazio e scatenando un'intensa fase instabile, caratterizzata da forti temporali e da sostenute raffiche di vento.

Tra il week end e l'inizio della prossima settimana l'ampia lacuna barica tenderà ad indebolirsi e allo stesso tempo di allontanerà in direzione dei Balcani. Riuscirà tuttavia a richiamare parte dell'aria fredda che intanto invaderà l'Europa centrale e a riversarla in direzione del nostro Paese. Questo implicherà un ulteriore abbassamento delle temperature e il ritorno in media dei valori, con sensazioni climatiche finalmente più invernali. Non mancheranno ovviamente delle diffuse note instabili, che dovrebbero tuttavia concentrarsi soprattutto al Sud e sulle regioni del versante Adriatico (la neve quindi imbiancherà anche l'Appennino fino a quote piuttosto interessanti, ci torneremo).

crollo T immacolata

Tra lunedì 9 e martedì 10 Dicembre il calo termico dovrebbe presentarsi ancor più marcato, la -4°C a 850 hPa abborderà il medio-basso Adriatico, il resto dell'Italia si troverà per larga parte sotto termiche debolmente negative (comprese tra 0 e -2°C). Si attiverà la tramontana e farà particolarmente freddo soprattutto in mattinata e nelle ore notturne.

Un secondo assalto freddo (ancora da confermare, come del resto anche il primo) dovrebbe consumarsi tra l'11 e il 14 di Dicembre e stando alle recenti emissioni modellistiche potrebbe presentarsi anche più intenso rispetto al precedente. Nulla di particolarmente eclatante certo, ma comunque un sussulto invernale non di poco conto considerando che potrebbero venirci a far visita termiche anche inferiori ai -5/-6°C a 850 hPa. Ovviamente torneremo su questa evoluzione con maggiori elementi utili per stilare un'ancor più dettagliata linea previsionale.

crollo T immacolata 1

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam