ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Dove PIOVERA' di più nei prossimi giorni? I DETTAGLI

Monitoraggio eventi meteo

Dove PIOVERA' di più nei prossimi giorni? I DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Dove pioverà di più nei prossimi giorni? I dettagli.

dove piova lunediLe prime nubi hanno raggiunto, nelle ultime ore, soprattutto la Sardegna e le estreme regioni nord-occidentali. Si tratta della parte più avanzata della nuova perturbazione atlantica che nel corso dei prossimi giorni darà vita ad una lunga fase instabile che persisterà, giù di lì, almeno sino a giovedì della prossima settimana.

Si tratterà di un peggioramento particolarmente intenso, sarà accompagnato da una sensibile rinfrescata e scatenerà lo sviluppo di forti temporali soprattutto al Nord e sulle regioni centrali, per poi concentrarsi maggiormente, da martedì-mercoledì, nei settori interni.

Come approfonditamente ribadito anche nelle nostre recenti analisi, il crollo termico sarà tale da permettere alle temperature di perdere dagli 8 ai 10°C, a seconda delle aree. I cali più vistosi si avranno comunque in corrispondenza dei fenonemi precipitativi più consistenti, perchè sarà quello il momento in cui le fresche masse d'aria oceaniche verranno riversante al suolo (comunque, e non è roba di poco conto, a questo contribuirà anche il rinforzo dei venti occidentali).

Domani, come detto, pioverà su praticamente tutto il Centro Nord, come ci mostra anche la cartina situata in basso. Tra Lombardia, regioni nord-orientali e settore tirrenico ci attendiamo gli accumuli più importanti, in generale variabili tra i 20 e i 40 mm. Come detto saranno piogge che si manifesteranno sottoforma di rovescio temporalesco, quindi ove più ove meno, pioverà.

Rovesci e acquazzoni non mancheranno di interessare, più marginalmente, anche il nord della Sardegna, il medio versante Adriatico e le zone interne del Sud. Più al riparo il Piemonte, in attesa invece l'estremo Sud.

dove piova lunedi

 

Martedì, è evidente, l'instabilità traslocherà verso le estreme regioni meridionali, generando rovesci e/o temporali soprattutto tra Puglia centro-settentrionale, Campania e Calabria tirrenica, in quest'ultima si attiveranno inoltre forti venti di Maestrale.

Instabilità marcata anche al Centro, con forti temporali specie durante le ore pomeridiane, ma il Nord Est verrà interessato, pur se marginalmente, con temporali un pò più consistenti soprattutto tra il Triveneto e la Romagna. In generale, nella giornata di martedì, l'accumulo pluviometrico viaggerà quasi ovunque tra i 10 e i 45 mm.

dove piova martedì

Mercoledì i fenomeni inizieranno lentamente ad attenuarsi; al Nord il tempo migliorerà, anche se sarà possibile qualche forte temporale soprattutto sulle Alpi occidentali. Qualche rovescio e/o acquazzone anche sull'Appennino settentrionale, sui monti di Marche, Abruzzo, Lazio, Molise, Campania, Basilicata e Calabria, poi anche sul Salento e nelle zone interne della Sardegna.

dove piova mercoledì

Giovedì stessa situazione: lungo le aree costiere e sulle pianure del Nord ci sarà spazio per maggiori schiarite, mentre sui rilievi montuosi sia alpini sia appenninici sarà frequente imbattersi in marcata instabilità pomeridiana che sfocerà in temporali anche piuttosto consistenti soprattutto tra Lazio, Molise, Campania e Calabria. Qui i fenomeni, localmente, potranno addirittura estendersi fin verso le aree costiere e/o pianeggianti.

dove piova giovedì

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam