ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo GFS ci PROVA!! Cambio di circolazione per l'ultima DECADE di GENNAIO?

Monitoraggio eventi meteo

GFS ci PROVA!! Cambio di circolazione per l'ultima DECADE di GENNAIO?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il centro di calcolo americano intravede il primo possibile cambio di circolazione 

aroonDopo un'infinità di run molto monotoni e che continuavano a non intravedere i forti disturbi in stratosfera che in questi giorni in qualche modo hanno destabilizzato dalla propria sede il vortice polare, l'ultima emissione di GFS comincia ad individuare qualcosa. Sarà un'emissione isolata o no?

 Dunque, come affermato nel precedente paragrafo il centro di calcolo americano abbozza ad un primo cambio di circolazione esattamente attorno all'ultima decade del mese di gennaio, con un serbatoio di aria fredda che potrebbe stazionare sull'Est europeo e con direzione e termiche tutte da definire.

Ovviamente ci troviamo qui a commentare una carta che va oltre le 72 ore previsionali e quindi molto poco attendibile. Tuttavia, proviamo a immaginare cosa potrebbe accadere se una configurazione del genere venisse a verificarsi.

che ce fate

 

Ecco qui, lo scenario freddo che propone il centro di calcolo fisico matematico GFS per l'Europa attorno al 18 di gennaio . Diciamo, che la configurazione che propone non sembra di impossibile realizzazione, anche se si va ad osservare la predisposizione della MJO ( Madden-Julian Oscillation ) sulla via della fase 7 e quindi che segnalerebbe la possibilità di un cambio circolatorio con moto anti zonale.

Un'emissione, l'ultima ( di GFS ), che vedrebbe una -12°C a 1550 metri di altezza sulla Russia europea. Come potete ben capire, non si tratterebbe di termiche eccezionalmente fredde, basti pensare che nel febbraio del 2012 nella stessa località geografica presa in considerazione c'era una -24°C a 850 hpa. Sarebbe in ogni caso prematuro e sbagliato parlare di possibile evento freddo per la nostra Penisola.

2012

Badate bene...non stiamo dando credito ne a una carta a 336 ore, ne alla posizione dell'eventuale massa di aria gelida. 

Tuttavia, non vi nascondo e qui mi ricollego all'editoriale del monitoraggio della stratofera scritto questa mattina, che vi sono ottime possibilità di un cambio di circolazione entro la fine del mese.

Che GFS abbia realmente cominciato ad intravedere qualcosa? Lo diranno i prossimi aggiornamenti.

Emanuele Valeri end

Emanuele Valeri

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam