Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo FOCUS ondata di caldo: potrebbe durare più a lungo del PREVISTO e sarà molto INTENSA. I dettagli

Monitoraggio eventi meteo

FOCUS ondata di caldo: potrebbe durare più a lungo del PREVISTO e sarà molto INTENSA. I dettagli

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Tanti gli interrogativi che accompagneranno l'ormai imminente ondata di caldo africana.

forte onda caldoIl primo tra tutti è sicuramente il seguente: quanto durerà la fase calda? Ebbene, i modelli cambiano scenario in maniera continua ed essere precisi a riguardo è davvero impossibile. Certo è che ne sapremo di più durante la prossima settimana.

E' anche facile tuttavia comprendere che l'ondata africana ormai in procinto di invadere il Mediterraneo centro-orientale e parte dell'Europa centrale si presenterà estremamente intensa, probabilmente la più violenta di questa stagione estiva.

C'è da rammentare tuttavia che in questi mesi il caldo si è presentato piuttosto clemente, ad eccezione di un breve periodo di quattro-cinque giorni durante il mese di Giugno, quando moltissime località varcarono agevolmente la soglia dei +35/+36°C.

Da lì in poi solo tanta instabilità e un clima ora fresco ora gradevole, dominato dai temporali e dal caldo africano sec ECMWFcontinuo afflusso di correnti settentrionali di estrazione nord-europea. L'ultima della serie l'abbiamo vissuta negli ultimi giorni, ormai si è esaurita anche grazie al rinforzo dell'alta pressione.

Alta pressione che a partire dalla giornata di giovedì (fino a domani farà caldo, ma sarà sopportabile e tipico del mese di Luglio) risentirà del caldo contribuito sub-tropicale nord-africano, con le masse d'aria che direttamente dal deserto del Sahara si metteranno in moto in direzione dell'Italia.

Inizierà a far caldo proprio da giovedì, quando in molte città del Centro-Sud e delle Isole si sfioreranno durante le ore centrali della giornata i +35/+36°C. L'umidità inizierà via via a crescere e caldo africano sec GFS 1con essa anche la sensazione di disagio diverrà evidente, specie nelle zone interne lontane dai benefici effetti operati dalle brezze marine.

Caldo che nel corso dei giorni si farà via via sempre più intenso, moltissime località dell'Italia supereranno abbondantemente i +36/+37°C e non saranno affatto rari picchi prossimi ai +40/+41°C, specialmente, come detto, nelle zone interne.

E attenzione all'afa, perchè sarà opprimente e farà percepire al nostro corpo valori termici caldo africano sec GFSabbondantemente superiori a quelli reali (addirittura percepiremo fino a +43/+44°C). Prestare quindi particolare attenzione e seguire tutte le direttive per affrontare al meglio tale emergenza.

L'ultima novità che emerge dai modelli è tuttavia legata alla persistenza dell'ondata calda. Confermato il picco previsto tra domenica e martedì, sembra proprio che la fase di caldo africano possa protrarsi almeno fino al 3-4 Agosto, andando quindi a cancellare l'ipotesi che vedeva un forte peggioramento temporalesco proprio agli esordi del nuovo mese. Una situazione che andrà comunque rivista nei prossimi giorni, non mancano di certo dei nodi che andranno gradualmente sciolti.

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam