Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Irruzione fredda live: Ancora spiccato maltempo al Sud e adriatiche, con rovesci e nevicate. Più sole tra Lazio, Toscana ed estremo Nord-Ovest

Monitoraggio eventi meteo

Irruzione fredda live: Ancora spiccato maltempo al Sud e adriatiche, con rovesci e nevicate. Più sole tra Lazio, Toscana ed estremo Nord-Ovest

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

sinottica 07 febbraioL'intensa fase di maltempo che sta investendo l'Italia non accenna a mollare la presa e dopo una breve tregua tra domani e giovedì, ecco che un nuovo ed intenso nucleo gelido punterà verso sud-est, con moto retrogrado, in direzione del Mediterraneo. La sua traiettoria resta al momento ancora tutta da definire, ma probabilmente colpirà in maniera attiva e marcata soprattutto le nostre regioni centro-settentrionali. Ma a riguardo torneremo presto a parlarne. Intanto sull'Italia è viva una circolazione depressionaria che arreca spiccate condizioni di tempo instabile, a tratti perturbato, al Sud e sul settore Adriatico, ove si registrano delle nevicate fino a bassissima quota. Il centro di bassa pressione, ora sullo Ionio orientale, si sta progressivamente spostando verso est, allontandosi dall'Italia già nella giornata di domani.

Presenta un minimo pressorio di 994 hPa e favorisce la recrudescenza di masse d'aria instabili in direzione dell'Italia. Con questo tipo di configurazione, lo abbiamo detto, è soprattutto l'Italia centro-meridionale a risentire di condizioni meteorologiche spesso instabili, con un occhio di riguardo al versante Adriatico, esposto pressochè direttamente ai freddi venti orientali. In queste ore sta nevicando soprattutto nelle zone più interne, ad esempio a Campobasso, ma dei fiocchi vengono segnalati anche in Emilia Romagna, tra Parma, Bologna e Forlì.

Sta invece piovendo sulla Sicilia occidentale, in Calabria e nel sud della Campania, con la neve che sta imbiancando i rilievi fino a quote decisamente basse. Per ritrovare un pò di sole bisogna spostarsi verso ovest, tra Lazio, Toscana, Piemonte e Liguria. Qui c'è spazio per maggiori momenti soleggiati, ma degli addensamenti non mancano comunque di interessare il medio-basso Lazio e le zone interne toscane.

Nel corso delle prossime ore la situazione meteorologica subirà ben poche variazioni; segnaliamo solo dei possibili episodi nevosi, di debole intensità, sul Piemonte centro-occidentale, ma solo nel corso delle ore serali. Fenomeni che persisteranno fino a tarda notte sul medio-basso Adriatico, mentre progressivamente si attenueranno tra Romagna e Marche.

sinottica 07 febbraio

(Situazione sinottica attuale. Il centro di bassa pressione si trova al momento sullo Ionio orientale e si sposterà, già domani, nel sud dei Balcani)

firma articolo RC{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam