ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Tropo-Stratosferica Una vivace WAVE 1 disturberà il Vortice Polare in troposfera, da monitorare il RISCALDAMENTO a 10 hPa

Analisi Tropo-Stratosferica

Una vivace WAVE 1 disturberà il Vortice Polare in troposfera, da monitorare il RISCALDAMENTO a 10 hPa

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Quanto emerge nelle ultime analisi è una wave 1 (onda pacifica) in progressivo rinforzo.

riscalda 10 hpa 21 dicQuanto emerge dalle ultimissime analisi tropo-stratosferiche è una wave 1 (onda pacifica) che nel corso dei prossimi 8-10 giorni tenderà progressivamente a farsi sempre più dinamica, in grado di poter disturbare quanto meno la "trottola" polare in sede troposferica.

Già in questi ultimi giorni i modelli avevano infatti individuato una maggiore propensione dell'onda pacifica (wave 1) di smuovere la struttura polare in area troposferica, incidendo sulla normale circolazione che domina alle alte latitudini.

Vortice Polare che per giorni si è mantenuto estremamente compatto causa un cooling stratosferico intruziche si è propagato fin quasi la troposfera, inibendo ogni tentativo dell'anticiclone azzorriano di ergersi a blocco della circolazione zonale.

Alta pressione che si è così "piallata" tra l'Europa e il Mediterraneo, insistendo per quasi tutto il mese di Dicembre e allontanando freddo e pioggia dalla nostra Penisola. Situazione che ora cambierà, nei prossimi giorni il tempo peggiorerà bruscamente a causa dell'arrivo di un super vortice nord-atlantico.

Effetti della wav1 sul VP: dicevamo di un rinforzo dell'onda pacifica. Ebbene, i modelli individuano un forcing graduale della wave 1 a cavallo tra la conclusione del mese corrente e i primissimi giorni del nuovo anno. Confermata anche la formazione di un'alta pressione polare entro il 28-29 Dicembre, che potrebbe toccare i 1045 hPa ai primi di Gennaio.

wave 21 siL'azione dell'onda pacifica potrebbe disturbare notevolmente il Vortice Polare troposferico tanto da causarne un parziale split. Due lobi della struttura gelida andrebbero a posizionarsi tra il nord America e la Siberia, con evidente anticiclone russo in approfondimento ad est.

Si tratta di uno scenario che però non trova riscontri in sede stratosferica, ove ne la onda pacifica ne quella atlantica sono previste così "pimpanti". Attenzione però al riscaldamento a 10 hPa che potrebbe prender corpo ad inizio anno, seppur bisognerà poi valutarne le successiva mosse e i conseguenti effetti.

    riscalda 10 hpa 21 dic wave 2 si

Nella cartina in alto a sinistra possiamo osservare, come detto, il riscaldamento a 10 hPa che si materializzerà nel corso dei prossimi 8-10 giorni. E' ancora presto al momento per prevederne eventuali effetti, per maggiori dettagli infatti ci torneremo nei prossimi aggiornamenti.

A destra invece è rappresentata il grande stato di forma della wave 2 (onda atlantica) soprattutto alle alte quote stratosferiche, seppur in graduale rinforzo anche nei piani più bassi. Qualcosa insomma si inizia ad intravedere, i prossimi giorni saranno importanti per capirne meglio i dettagli.

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam