Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi & Monitoraggio Teleconnessioni ENSO: le Acque del Pacifico rimangono tenacemente Stabili

Analisi & Monitoraggio Teleconnessioni

ENSO: le Acque del Pacifico rimangono tenacemente Stabili

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

L'altezza delle acque marine è un indicatore della quantità di calore immagazzinato nel mare sottostante

1 16 settembre 2013 ENSO le Acque del Pacifico rimangono tenacemente StabiliNuovi dati acquisiti in Agosto 2013, mostrano condizioni di altezze superficiali marine quasi normali in tutto il settore equatoriale dell'Oceano Pacifico. Questa "La Nada", o modello neutro, ostinatamente persiste dalla primavera del 2012. Secondo i modelli gestiti dal Climate Prediction Center del National Weather Service, questo modello probabilmente continuerà fino alla primavera 2014.

"Senza un segnale presente di El Niño o La Niña, altri fattori climatici meno prevedibili regoleranno le condizioni meteorologiche in autunno, inverno e primavera", afferma il climatologo Bill Patzert del Jet Propulsion Laboratory della NASA. "Le previsioni a lungo raggio hanno più possibilità di riuscita durante episodi di El Niño e La Niña. Lo stato intermedio sull'oceano, La Nada, è la condizione normale, ed è frustrante per i previsori a lungo raggio. E 'come guidare senza una cartina stradale decente. "

2 16 settembre 2013 ENSO le Acque

3 16 settembre 2013 ENSO le Acque

Sulla base dei dati provenienti dal satellite Jason 2 della NASA, la mappa qui sopra mostra una media di 10 giorni delle altezza della superficie del mare centrata al 27 agosto 2013. Sfumature rosse indicano dove l'acqua è relativamente più calda e sopra il normale livello del mare. Sfumature blu dove il livello del mare e le temperature sono più basse rispetto alla media. Condizioni normali appaiono in bianco.

Questa è la situazione attuale, che potete monitorare giornalmente a questo link, per seguire eventuali variazioni nelle condizioni ENSO.

5 16 settembre 2013 ENSO le Acque

6 16 settembre 2013 ENSO le Acque

L'altezza delle acque marine è un indicatore della quantità di calore immagazzinato nel mare sottostante. Con il riscaldamento dell'oceano, il loro livello aumenta (El Niño) , come si raffredda, il loro livello scende (La Niña).

La temperatura superficiale del mare può avere una notevole influenza sui fenomeni meteorologici e climatici; questi processi sono noti come il segnale di inter/annualità oceanica. Negli ultimi decenni, circa la metà di tutti gli anni ha sperimentato condizioni di La Nada, rispetto a circa il 20 per cento di El Niño e il 30 per cento di La Niña.

4 16 settembre 2013 ENSO le Acque

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam