ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Da domani sera tornano PIOGGE e FREDDO! I dettagli

Analisi Meteorologica

Da domani sera tornano PIOGGE e FREDDO! I dettagli

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Oggi è stata la giornata più calda dell'intero predominio anticiclonico. Su molte località del Centro-Nord si sono toccati picchi termici spesso superiori ai +26/+27°C.

instabile sullItalia 2Periodo anticiclonico che ha avuto modo di farci assaporare i primi scampoli estivi in vista di una bella stagione che ormai lentamente busserà alle porte nei prossimi mesi. E' presto ancora per l'Estate, questo è vero, ma il periodo stabile ormai in procinto di concludersi ci ha già fatto spostare la mente a due-tre mesi di distanza.

Perchè temperature al di sopra dei +26/+27°C sono certamente più tipiche da registrare nel mese di Giugno, o comunque quando la stagione sta iniziando ad intrapendere la giusta strada. Siamo invece ad Aprile e tali valori termici, ovviamente, superano di gran lunga quelle che sono le normali media climatiche standard di questo periodo.

D'altronde tutto rientra nelle nostre previsioni; ieri e oggi sono state le giornate più calde, ci arrivano addirittura delle segnalazioni che parlano di temperature prossime ai +30°C vicino a Firenze, ma in generale in tutte le località del Centro-Nord sono state 48 ore che solitamente viviamo nel mese di Giugno. Quasi estive insomma.

Ma ormai è tempo di cambiamenti; a partire dal pomeriggio-sera di domani un incisivo fronte freddo di matrice nord-atlantica attraverserà l'Europa centrale e rapidamente si addosserà alla barriera alpina. Ne conseguirà un contrasto termico davvero impressionante, con violenti temporali che dalle Alpi si estenderanno in serata fin sui settori pianeggianti del Nord, assumendo localmente forte entità.

In queste regioni non escludiamo che i rovesci associati al passaggio del nucleo possano assumere localmente entità ragguardevole, con forti manifestazioni temporalesche e devastanti grandinate associate. Solo al Centro-Sud andrà un pò meglio e la giornata si presenterà ancora complessivamente calda e soleggiata.

Nucleo fresco di matrice nord-atlantica che scivolerà lentamente verso sud/sud-est, posizionandosi esattamente sulla nostra Penisola. Ne conseguirà dunque una situazione di spiccato maltempo praticamente ovunque, con forti temporali che interesseranno sabato il Centro-Nord, domenica le regioni centrali e lunedì tutto il Centro-Sud, anche in questo caso con la fenomenologia che assumerà spesso violenta entità.

Le temperature si abbasseranno notevolmente su tutta l'Italia, per via delle correnti fresche che si estenderanno in tutto il territorio nell'arco di due-tre giorni. In moltissime regioni si perderanno fino a 10°C e tornerà utilissimo l'utilizzo di giacche a vento. Per qualche giorno dimentichiamoci questa breve parentesi estiva, nel week-end si tornerà di nuovo a respirare aria simil-autunnale.

instabile sullItalia 4

instabile sullItalia 2

instabile sullItalia 1

instabile sullItalia 3

Rinaldo Cilli, MeteoportaleItalia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam