ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Goccia fredda retrograda in Italia per fine mese: E' possibile, vediamo come.

Analisi Meteorologica

Goccia fredda retrograda in Italia per fine mese: E' possibile, vediamo come.

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

ufficialereading2Ci stiamo soffermando nei dettagli al riguardo della prossima ondata di maltempo che con ogni probabilità interesserà la nostra Penisola dapprima sui settori settentrionali e in seguito su quelli centrali. Da verificare l’entità del coinvolgimento delle regioni meridionali. Questo grazie ad una circolazione atlantica che si andrà ad instaurare velocemente sulla nostra Penisola grazie all’isolamento di un campo di bassa pressione proveniente dall'ovest Europa.

Ci siamo però incuriositi in tal senso riguardo al lungo termine,  un periodo di tempo che resta ancora incerto nonostante il nostro Vincenzo Ficco attraverso le analisi stratosferiche ci ha già messo al corrente della continua dinamicità che potrà ancora interessare interamente il mese di maggio. Avalliamo pertanto questa ipotesi, con l'ausilio dell'emissione mattutina del modello matematico Reading,che ha sede di inizzializzazione in Europa.

La goccia fredda che interesserà il nostro Paese, seguirà un tragitto piuttosto omogeneo , traslando verso i Balcani e favorendo la parziale rimonta di un campo di alta pressione di matrice subtropicale che andrebbe ad elevarsi gradualmente verso le Isole Britanniche. Si raggiungerebbero, in Spagna, valori massimi di una certa rilevanza dal punto di vista termico.

Ma secondo quanto si apprende da ECMWF, sarà proprio questa a concentrare la sua azione a Nord della Francia, cedendo però geopotenziali alle due importanti figure di bassa pressione rispettivamente in sede Atlantica e,come detto, sui balcani. Questa “fiammata” subtropicale sarebbe di conseguenza letteralmente “tagliata in due” e la retrogressione della goccia fredda che ci aveva interessato in precedenza in ritorno da est andrebbe inevitabilmente a caratterizzare sul nostro Paese condizioni di generale maltempo ed un nuovo calo delle temperature per il prossimo fine settimana.

Si tratta di una visione oggettivamente possibile, nonostante ci troviamo in un lasso di tempo piuttosto lontano rispetto a oggi. Di seguito riportiamo l’evoluzione barica prevista dal modello Europeo e rielaborata dal sottoscritto, dove viene mostrata l’alta pressione prevista in ripresa dalla metà della prossima settimana e martoriata dall’azione delle due gocce fredde. Di conseguenza la sua rottura nella parte centrale. 

ufficialereading

ufficialereading2

reading18maggio2

Brando Trionfera mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam