ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Progressivo aumento delle temperature sull'Europa occidentale. Arriva l'anticiclone

Analisi Meteorologica

Progressivo aumento delle temperature sull'Europa occidentale. Arriva l'anticiclone

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

aumento termico notevole nei prossimi giorniL'alta pressione delle Azzorre sta tentando, in questi giorni, di estendere la sua stabile azione verso il comparto centro-occidentale dell'Europa, Mediterraneo compreso, ma dovrà vedersi dalla spinta delle correnti nord-atlantiche che non sembrano intenzionate a mollare la presa. Ed ecco dunque come, ad inizio settimana, una perturbazione guarda caso proveniente dall'Atlantico, riporterà più nubi e qualche pioggia tra le regioni centrali e quelle settentrionali italiche, con conseguente calo termico per venti più freschi settentrionali. Prima però bisognerà fare i conti con una vasta ed ampia lacuna barica che si affermerà sul Mediterraneo centrale nel corso del fine settimana e che porterà più nuvole e qualche pioggia sulle nostre regioni occidentali, Sardegna e Liguria. L'aria, risultando più umida e mite, favorirà anche un aumento delle temperature, con il freddo che teminerà così anche nelle ore notturne.

Parlavamo del peggioramento di inizio settimana; ebbene, stando alle recenti emissioni modellistiche dovrebbe trattarsi di una perturbazione piuttosto rapida che rapidamente attraverserà gran parte del nostro Paese, lasciando in eredità un pò di instabilità e un pò di fresco, specie sui settori di levante. Gli effetti di tale peggioramento dovrebbero farsi sentire almeno fino a mercoledì, limitati tuttavia alle estreme regioni meridionali e alla Sicilia.

La prossima settimana (segnatamente nel week-end) dovrebbe tuttavia segnare l'ulteriore affermazione del campo anticiclonico di origine azzorriana, che stavolta dovrebbe spingere in maniera sempre più decisa verso est, direzione Italia. La cartina allegata a questo articolo ci mostra l'aumento termico alla quota isobarica di 850 hPa (1500 metri) prevista per venerdì 24 febbraio. Possiamo notare anomalie positive anche decise per quel che concerne l'Europa occidentale, nonchè le nostre regioni centro-settentrionali. Il tempo, ad ogni modo, subirebbe un deciso miglioramento ed il clima diverrebbe via via sempre più mite.

Vedremo nei prossimi appuntamenti se tale evoluzione troverà conferma.

firma articolo RC{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam