Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Settimana dalle tinte SAHARIANE... ma quanto durerà? Analisi e DETTAGLI

Analisi Meteorologica

Settimana dalle tinte SAHARIANE... ma quanto durerà? Analisi e DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

In arrivo una SETTIMANA di FUOCO... ma quanto durerà?

3 agostoCome si direbbe in questi casi? Bè...alla faccia di chi ha parlato dell'ANNO SENZA ESTATE!!

Siamo stati in tanti a lamentarci del fatto che la stagione estiva fosse ancora ferma ai blocchi di partenza...anche se, detto tra noi, non mi sembra che ci siano state chissà quali anomalie. Anzi, a mio parere, la normalità risiede nel contesto meteorologico attuale.

Ora, però, Madre Natura presenta il conto: come ampiamente e saggiamente previsto e descritto dai nostri colleghi Rinaldo Cilli ed Emanuele Valeri
, è in arrivo una SETTIMANA di "FUOCO"!

Da giovedì 25 inizierà a farsi sempre più deciso il rinforzo dell'Anticiclone Nord-Africano sul bacino centrale del Mar Mediterraneo. Le temperature inizieranno così ad aumentare in maniera decisa, superando agevolmente i +34/+35°C inizialmente sulla Sardegna, ma punte prossime a tali valori saranno frequenti anche sul resto del Centro-Sud. Ancora qualche incertezza per quanto concerne l'estremo Settentrione, con frequenti temporali pomeridiani in special modo sui rilievi Alpini.

Da venerdì 26, ma ancor di più tra sabato 27, domenica 28 e lunedì 29 luglio quando la struttura anticiclonica raggiungerà il massimo fulgore. Termiche ad 850 hPa (circa 1500 metri d'altezza) che superanno in alcuni casi i +23/+24°C faranno da cornice a pomeriggi "roventi" un pò in tutte le città Italiane, con i termometri che sovente sfioreranno ed a più riprese supereranno i +38/+39°C.

29 luglio

Viste le premesse ci si chiede per quanto tempo dovremo soffrire la calura "africana".... Ebbene, stando agli ultimi aggiornamenti del modelli fisico-matematici, la stessa saccatura che causerà la prossima ondata di calore, potrebbe essere anche quella che andrebbe ad affievolire le velleità dell'Anticiclone Nord-Africano, impedendogli di rivolgere verso il nostro Paese il suo "alito rovente".

Infatti, se osserviamo la mappa elaborata da Centrometeo.com, possiamo notare come la saccatura, virando verso est, andrebbe a "riallacciare" l'Italia alle correnti più fresche Nord-Atlantiche favorendo, così, nuovi episodi temporaleschi ed un importante calo termico, specie al Centro-Nord; soltanto le Regioni Meridionali rimarrebbero esposte alle clade correnti Sahariane.

3 agosto
Vista la distanza temporale, però, è assolutamente necessario aggiornarsi quotidianamente al fine di rendere sempre più affidabile questa proiezione.

Angelo Ruggieri - Meteo Portale Italia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam