Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Turchia, si prepara il primo ASSALTO invernale. I DETTAGLI

Monitoraggio & Analisi modelli

Turchia, si prepara il primo ASSALTO invernale. I DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Previste nevicate fino a quote estremamente basse.

discesa fredda est eruoa 1Per quanto riguarda il Mediterraneo centro-occidentale, possiamo dirlo, l'Inverno è ancora piuttosto lontano, oserei dire lontanissimo. E' vero, le temperature si stanno abbassando, l'Autunno ha accelerato in maniera evidente nell'ultimo periodo ma il freddo, quello vero, rimane un miraggio.

Nel corso dei prossimi due-tre giorni intanto il tempo proseguirà a mantenersi marcatamente instabile soprattutto sulle estreme regioni meridionali, ove le piogge e i temporali insisteranno almeno fino agli inizi della prossima settimana.

Qui andranno ad interagire fresche correnti orientali con un'area di marcata instabilità proveniente dai territori più settentrionali dell'Africa. Ragion per cui le piogge, a tratti, potranno presentarsi anche particolarmente intense, assumendo localmente carattere di nubifragio.

Intanto più ad est, sull'Europa orientale, un nucleo d'aria fredda si isolerà sulla Russia orientale e discesa fredda est eruoa 2lentamente si spingerà verso sud, sfruttando anche un ponte anticiclonico che si estenderà fin sull'est della Scandinavia, ove successivamente (entro sabato-domenica) tenderà persino a rafforzarsi.

Intanto il nucleo d'aria fredda scivolerà lentamente verso sud-ovest e, richiamato da un vortice di bassa pressione piuttosto profondo, dilagherà verso la Turchia, ove a metà della prossima settimana è attesa una fase invernale piuttosto marcata e assolutamente fuori dai canoni climatici di questo periodo.

In queste aree giungeranno infatti termiche in quota addirittura prossime ai -3/-4°C, ragion per cui non si escludono nevicate sui rilievi montuosi fino a quote estremamente basse, probabilmente anche prossime ai 400-500 metri, quindi in collina. Soffieranno inoltre tesi venti settentrionali e le temperature, ovviamente, crolleranno, anche in maniera marcata.

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam