ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Temporali & Co Temporali & Co Didattica temporali I super DERECHO, i violenti temporali americani. VIDEO e DIDATTICA del fenomeno

Didattica temporali

I super DERECHO, i violenti temporali americani. VIDEO e DIDATTICA del fenomeno

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Si tratta di temporali talora anche molto violenti.

super derecho noNella giornata di domenica 29 giugno un'intensa fase di maltempo si è abbattuta sul settore centro-orientale americano, ove l'intrusione di masse d'aria più fresca al di sopra di aria decisamente più calda ha favorito la formazione di intensi sistemi temporaleschi. Proprio domenica dunque un'intensa tempesta di vento ha iniziato a spingere nel nord-ovest dell'Indiana, e percorso più di 1.000 km verso est.

Ha attraversato il Midwest, colpendo moltissime città e uccidendo 13 persone. Più di 500 segnalazioni di raffiche di vento estremamente notevoli sono stati ricevuto dal NOAA. La rapida evoluzione del temporale ha sradicato alberi, abbattuto linee della corrente e ha lasciato più di un milione di abitanti senza elettricità nel solo Distretto di Columbia. Le società elettriche hanno avvertito che il ripristino dell'energia elettrica potrebbe richiedere ancora diversi giorni su moltissimi Stati americani.

Più di 2,2 milioni di abitazioni e aziende dell'Illinois e del New Jersey erano ancora senza corrente nella mattinata di ieri, con la maggior concentrazione di interruzione nella zona di Washington. La tempesta che ha dunque colpito tale porzione di territorio si è presentata particolarmente violenta ed è quella che viene definita "Derecho". Di cosa si tratta? Di una tempesta di vento diffusa e di lunga durata che accompagna rapidamente rovesci e temporali in movimento.

super derecho imm lung

Le "Derechos" più intense prendono l'aggettivo di "Super Derechos" e si distinguono non solo per intensità, ma soprattutto per vastità ed ampiezza. Il termine derecho deriva dallo spagnolo "dritto" ed infatti le Derechos tendono esclusivamente a muoversi in una sola direzione. La loro caratteristica è quella di non subire moti rotatori tipici di una una struttura tornadica, ma possono causare danni paragonabili, per l'appunto, a quelli di un Tornado.

Il NOAA ha riferito che nella giornata di domenica 29 giugno le raffiche di vento hanno raggiunto i 146 km/h in moltissime aree, arrecando seri danni. Proprio nella giornata di domenica la Derecho si è verificata lungo il confine tra due masse d'aria. Nella parte settentrionale l'aria stabile e asciutta, in quella meridionale invece aria instabile e caldo-umida.

Prima che la tempesta iniziasse, in alcune città si stavano registrando temperature record, con punte anche superiori ai +40/+42°C. Questo ha favorito l'energia necessaria per la nascita e il successivo sviluppo della tempesta stessa.

Nel video sottostante la Derecho che si è abbattuta nell'Ohio domenica

Tali tempeste sono state denominate "Derechos" alla fine del XIX secolo e si verificano maggiormente nelle regioni del Midwest e nella zona dei Grandi Laghi, tra maggio e luglio. Per esser classificata una Derecho, la tempesta deve causare danni ad una distanza complessiva di circa 400 km e raggiungere raffiche di vento di almeno 93 km/h.

Nella giornata di domenica 29 giugno la Derecho raggiunse distanze decisamente maggiori, con raffiche oltre i 140 km/h. Quel giorno comunque non si trattò solo di una semplice Derecho, ma qualcosa di più, tanto che secondo la Gang Weather Capital si è trattato di uno dei complessi temporaleschi più distruttivi che si ricordi a memoria d'uomo.

Come abbiamo già specificato alcune righe sopra le Derechos tendono a formarsi tra i mesi di maggio e luglio, climaticamente i più caldi e i più favorevoli alla formazione di questi fenomeni. Pensate, nella zona di Washington tendono a verificarsi un volta ogni quattro anni! Si formano lungo il confine settentrionale di una massa d'aria calda o appena a sud del Jet Stream, ove i venti ai livelli superiori soffiano a velocità elevate.

Non è raro che queste tempeste si verifichino in altre aree del mondo, a patto che le condizioni meteo-climatiche siano favorevoli per il loro sviluppo. Tuttavia solo una volta, negli ultimi anni, è stato documentato un evento di Derecho in Europa, il 10 luglio 2002, nella Germania orientale e in alcuni dei Paesi vicini.

A Berlino 8 persone rimasero uccise e 39 invece quelle ferite, soprattutto per via della caduta di numerosissimi alberi. In Primavera invece non è raro assistere a questo fenomeno in Bangladesh e in altri settori dell'India.

Negli Stati Uniti le Derechos possono verificarsi in diversi settori; uno che si estende lungo la "Corn Belt", dalla parte superiore della valle del Mississippi a sud-est della valle dell'Ohio, l'altra invece dalla parte meridionale delle Pianure del nord-est, nella media valle del Mississippi. Durante la stagione fredda (da settembre a aprile) le Derechos sono relativamente rare, ma sono molto probabili dall'est del Texas agli Stati del sud-est.

Di seguito il video della fortissima e devastante Derechos che si è abbattuta in Columbia domenica 29 giugno. Una forza davvero incredibile. Si notino i venti che soffiano a velocità ragguardevole e i fenomeni precipitativi che si presentano estremamente violenti.

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam