ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Vulcanologia Erutta il vulcano ASAMAYAMA in Giappone, allertati i residenti

Vulcanologia

Erutta il vulcano ASAMAYAMA in Giappone, allertati i residenti

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Il livello di allerta rimane a 2 su 5, residenti in allerta.

asamayama on june162015 nhk f CopiaUn'eruzione su piccola scala si è verificata intorno alle 00:20 UTC del 16 giugno nel vulcano Asamayama, situato a circa 140 km a NO della capitale giapponese, Tokyo. Il livello di allerta rimane invariato da giovedì 11, così come resistono i divieti di avvicinarsi alla montagna fino ad un raggio di 2 km circostanti il cratere.

 L'Agenzia meteorologica giapponese (JMA) ha riferito che che intensi bagliori di luce sono stati osservati fino a 4 km a nord del vulcano. L'Agenzia ha inoltre avvertito i residenti del posto che l'attività in corso potrebbe continuare ancora e crescere ulteriormente di intensità. "L'eruzione potrebbe essere un precursore di attività ancor più violente e il vulcano potrebbe quindi eruttare in maniera ancora più intensa".

"Tremori più o meno forti ed insistenti sono stati registrati frequentemente nella giornata di ieri"  ha riferito il Tokyo Earthquake Research, che poi aggiunge "le scosse sono state probabilmente accompagnate dall'eruzione". I funzionari hanno registrato quasi 90 tremori a partire dal 7 giugno, e quattro giorni dopo (11 giugno) sono state misurate la bellezza di 1.700 tonnellate di biossido di zolfo rilasciato, un numero 20 volte più alto rispetto al mese scorso.

Secondo il Discovery Volcano gli scienziati del JMA pensano che l'esplosione di ieri sarà probabilmente seguita da altre simili nel prossimo futuro, ma senza tuttavia portare ad un'eruzione a scala più ampia. "Non ci sono segni evidenti (come la deformazione) di un corpo principale di magma fresco in aumento sotto il vulcano. In tal caso uno scenario plausibile vedrebbe l'eruzione di ieri mattina come una sorta di movimento freetico di origine, cioè guidato da acque sotterranee surriscaldate con poca o nessuna partecipazione di nuovo magma".

asamayama on june162015 nhk f

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam