ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Vulcanologia Miyakejima, l'isola dove tutti indossano una maschera antigas. FOTO

Vulcanologia

Miyakejima, l'isola dove tutti indossano una maschera antigas. FOTO

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

L'eruzione fu preceduta da quasi 17.000 i terremoti il 26 giugno e il 21 luglio del 2000.

MiyakejimaRitorno alla normalità o quasi per i residenti di Miyakejima, una piccola isola situata nel sud-est del Giappone.

Nel giugno 2000, sciami di terremoti e una massiccia eruzione vulcanica scosse  la piccola isola di circa 180 chilometri (110 miglia) a sud di Tokyo. Al culmine dell'attività del vulcano Oyama, fontane di lava sgorgarono dalla vetta, gas caldo e roccia precipitarono giù per le pendici, strati di cenere ricoprirono il paesaggio circostante e gas tossici trapelarono dalla terra rendendola quasi inabitabile.

Miyakejima

mihajima

Dopo tre mesi, il governo intervenne e ordinò un'evacuazione di massa di tutti i residenti di Miyakejima. La maggior parte delle 3.600 persone che vivevano sull'isola si trasferirono a Tokyo. Ma nel 2005, con la diminuzione dell'intensità dell'attività vulcanica di Oyama, le autorità iniziarono a consentirne il rientro.
Migliaia di persone sono ritornate. L'isola ha ora una popolazione di 2,775 abitanti. Per molti aspetti, la vita è tornata alla normalità. Pesca, agricoltura e turismo sono industrie primarie di Miyakejima. Sei scuole elementari e scuole medie operano nelle città e nei villaggi.
Ma normale è un termine relativo. Poiché Oyama ancora emette periodicamente grandi quantità di biossido di zolfo, i residenti e i turisti dovrebbero portare una maschera antigas con loro in ogni momento. Un terzo dell'isola rimane off limits. Un sistema di sirene d'allarme è pronto a suonare quando i livelli di anidride solforosa diventano troppo alti.
L'Operational Land Imager (OLI) (OLI) su Landsat 8 ha catturato questa immagine di Miyakejima 11 febbraio 2015.

miyakajima oli 2015042

Mentre le foreste hanno recuperato un po', rimangono le ampie zone rese sterili dalla cenere. Cittadine e villaggi dell'isola sono disposte in un anello lungo una strada che ripercorre la costa Mikayejima. Molti porti e aeroporti sono visibili, strutture che sarebbero di fondamentale importanza se Oyama dovesse risvegliarsi e causare un'altra evacuazione.

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam