Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze News scientifiche Scoperta lunga CATENA MONTUOSA in fondo ai nostri oceani

News scientifiche

Scoperta lunga CATENA MONTUOSA in fondo ai nostri oceani

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

I ricercatori hanno creato nuova mappa del fondale oceanico.

catenba montuosa xottoterra 1I ricercatori dell'Istituto di Oceanografia a San Diego, attraverso l'utilizzo di radar installati sui satelliti Cryosat-2 appartenente all'Agenzia Spaziale Europea (ESA) e Jason-1 (NASA), hanno creato una nuova mappa piuttosto dettagliata del fondale oceanico.

Lo studio ha rilevato, tra l'altro, che proprio sul fondale degli oceani si trova una lunga catena montuosa fin'ora inesplorata con un'altezza che localmente raggiunge i 1500 metri.

I ricercatori hanno utilizzato dei dispositivi ancor più potenti per creare questa nuova mappa che ha messo poi in risalto la presenza di queste montagne, rimaste "nascoste" con gli strumenti utilizzati, invece, negli ultimi 15-20 anni.catenba montuosa xottoterra 2

Le nuove misurazioni hanno evidenziato in maniera estremamente dettagliata la presenza di migliaia di montagne sottomarine, compresi anche i collegamenti precedentemente sconosciuti del Sud America e dell'Africa. Non solo, perchè son stati forniti nuovi elementi di prova circa i "difetti" nel Golfo del Messico, ricoperto da uno spesso strato di sedimenti.

"Ora è possibile osservare molto chiaramente le colline e le montagne situate nelle immense profondità del mare. Si tratta di un elemento molto importante, di una scoprta straordinaria", riferisce il professor David Sandwell, dell'Istituto di Geofisica e Fisica planetaria a Scripps.

Le nuove misurazioni degli oceani, come ribadito già in apertura, sono state effettuate grazie ad un radar installato appositamente sul satellite Cryosat-2, che principalmente ha come obiettivo principale quello di raccogliere i sati sul ghiaccio polare. Da sottolinare anche la "partecipazione" del satellite NASA Jason-1.

catenba montuosa xottoterra

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam