ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Glaciologia Glaciazione della Groenlandia causata da processi in profondità all'interno della terra:DETTAGLI

Glaciologia

Glaciazione della Groenlandia causata da processi in profondità all'interno della terra:DETTAGLI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

La ragione della glaciazione sarebbe l'interazione di tre processi tettonici

2 Glaciazione GroenlandiaIl ghiaccio in Groenlandia potrebbe costituirsi solo per processi nel profondo interno della Terra, secondo una nuova ricerca.

Le Glaciazioni su larga scala nella regione artica sono iniziate solo circa 2,7 milioni di anni fa; prima, l'emisfero settentrionale è stato in gran parte privo di ghiaccio per più di 500 milioni di anni. Gli scienziati del Centro di ricerca tedesco per le geoscienze GFZ, all'Università di Utrecht, il Servizio Geologico della Danimarca e della Groenlandia (GEUS) e l'Università di Oslo, potrebbero ora spiegare perché le condizioni di glaciazione della Groenlandia si sono sviluppate solo così di recente su una scala temporale geologica.

2 Glaciazione Groenlandia

La ragione di ciò è l'interazione di tre processi tettonici. Per prima cosa, la Groenlandia doveva essersi innalzata, in modo tale che le cime delle montagne potessero raggiungere le altitudini sufficientemente fredde dell'atmosfera. In secondo luogo, la Groenlandia aveva bisogno di muoversi sufficientemente a nord, portando ad una riduzione dell'irraggiamento solare in inverno. In terzo luogo, uno spostamento dell'asse terrestre che avrebbe causato lo spostamento della Groenlandia ulteriormente verso nord.

Queste glaciazioni sono iniziate, secondo lo studio, a Oriente della Groenlandia. Gli autori hanno trovato osservazioni, in campioni di roccia, che le alte montagne nella parte orientale della Groenlandia sono state sollevate solo negli ultimi 10 milioni anni, per cui questo processo è accaduto soprattutto velocemente, poiché è di circa 5 milioni di anni fa. A quel tempo, la Groenlandia era ancora in gran parte priva di ghiaccio.

Indagini sismologiche indicano che rocce calde sorgono sotto l'Islanda dal profondo mantello terrestre. Queste osservazioni sono stati utilizzate come input nei modelli al computer del Centro di ricerca tedesco per le geoscienze GFZ: "Queste rocce calde scorrono verso nord sotto la litosfera, cioè, verso la Groenlandia orientale", spiegano, "Perché la risalita sotto Islanda, gli Iceland plume (colonne di rocce calde che arrivano dal "Punto caldo" sotto l'islanda), a volte diventa più forte e a volte più debole, con sollevamento e subsidenza che possono scatenarsi."

Nella figura seguente è visibile la rappresentazione schematica dei processi che hanno preceduto la glaciazione in Groenlandia orientale. A: Circa 60 milioni di anni fa, la litosfera è stata influenzata dall'Islanda Plume (cerchio rosso). Durante i periodi più recenti, il materiale caldo scorreva verso nord (frecce rosa) e sollevò la litosfera assottigliata. B: Attraverso il movimento delle placche tettoniche della Groenlandia è stato trasportato verso nord (blu scuro; posizione da 60 milioni di anni fa fino ad oggi). C: Con il true polar wander (freccia verde) lo spostamento dell'asse terrestre, che avrebbe portato la Groenlandia ancora più vicino al polo nord.

1 Glaciazione Groenlandia

Le indagini sismologiche hanno anche dimostrato che la litosfera a Oriente della Groenlandia è particolarmente sottile, spessa soltanto circa 90 chilometri. Gli scienziati hanno ricostruito la posizione delle placche tettoniche da 60 a 30.000.000 di anni fa, e hanno scoperto che l'Iceland plume era esattamente sotto questa parte della Groenlandia in quel periodo. Questo spiega il motivo per cui la litosfera è così sottile. Per questo motivo, la parte orientale della Groenlandia potrebbe essere più facilmente sollevata: il materiale può fluire fino ad una profondità di meno di 100 km, e quindi sollevare la sovrastante litosfera con relativa facilità.

Considerando che l'Iceland plume rimase approssimativamente nella stessa posizione nel mantello terrestre, la Groenlandia si muoveva come placca tettonica, con una componente nord di sei gradi di latitudine durante gli ultimi 60 milioni di anni, verso le regioni più fredde.

3 Glaciazione Groenlandia

Questo movimento verso nord è stato amplificato con il "True wander polar" (lenti riorientamenti del globo terrestre rispetto al proprio asse di rotazione): "I nostri calcoli mostrano che l'asse terrestre si è spostato di circa 12 ° verso la Groenlandia negli ultimi 60 milioni anni", dice il ricercatore GFZ Steinberger. Pertanto, in combinazione con il movimento delle placche tettoniche, la Groenlandia si è spostata di circa 18 ° a nord, e in modo tale che le glaciazioni potrebbero essersi avviate.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam