ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Climatologia Ottobre 2014 è stato il più caldo mai registrato secondo il NOAA

Climatologia

Ottobre 2014 è stato il più caldo mai registrato secondo il NOAA

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Temperature record per il mese di ottobre 2014

ottobreNOAALa temperature globale in ottobre 2014 è stata la più alta per il periodo da sempre. Questa è la conclusione dei climatologi del NOAA da quando sono iniziate le registrazioni e cioè dal 1880.

Ottobre 2014 è stato il terzo mese consecutivo nel mondo e il quinto negli ultimi sei con un record di alte temperature. Nell'emisfero settentrionale il mese di ottobre è stato il terzo più caldo, mentre la temperatura dell'acqua è stata la più alta mai registrata.

 

  • Il valore della temperatura è stato di 0.74 °C (1.33 °F) superiore alla media del XX secolo, con 14 °C (57.1 °F ).
  • La temperatura della superficie terrestre globale è stata di 1,05 °C (1,89 °F) al di sopra della media del XX secolo di 9,3 °C (48,7 ° F). La quinta più alta per ottobre.
  • La temperatura globale della superficie del mare in ottobre è stata di 0,62 °C (1,12 °F) al di sopra della media del XX secolo con 15,9 °C (60,6 °F).
  • La temperatura globale della terra combinata con quella degli oceani fra gennaio ed ottobre è stata di 0.68 °C, ovvero 1.22 °F superiore alla media del XX secolo, con 14.1° C (57.4 °F ). I primi dieci mesi del 2014 sono stati i più caldi per il periodo registrato.

La mappa delle anomalie è un prodotto risultante dalla concentrazione della temperatura di superficie terrestre (Global Climatologia storica Network, GHCN) e la temperatura superficiale del mare. Le anomalie di temperatura per la terra e l'oceano sono analizzate separatamente e poi unite per formare l'analisi globale.  Le mappe sono mappe percentili che completano le informazioni fornite dalle mappe di anomalia. Queste forniscono informazioni aggiuntive, considerando la temperatura anomala osservata per uno specifico periodo di luogo e di tempo in prospettiva storica, che confronta il mese più recente, la stagione o l'anno con il passato.

 

NOAA-tile

Lo scorso ottobre si è rivelato inoltre il terzo mese consecutivo e il quinto degli ultimi sei ad aver fatto registrare una temperatura record su scala mondiale; unica eccezione luglio, che si è tuttavia piazzato al quarto posto nella classifica di tutti i tempi. L'alta temperatura record di ottobre è stata trainata dal calore in tutto il mondo in entrambi gli emisferi terrestri e oceanici ed è stata equamente distribuita tra il Nord e il Sud del mondo. Ottobre è stato un mese record soprattutto nell'emisfero meridionale (in quello settentrionale è stato "solo" il terzo più caldo) e sulla superficie degli oceani, dove la temperatura media ha superato di 0.62 gradi la media del XX secolo.

A livello globale, la temperatura media della superficie terrestre è stata la quinta più alta mai registrata per ottobre, di  1,05 °C (1,89 °F) superiore alla media del XX secolo. Il record di calore in gran parte del meridione del Sud America e in gran parte dell'Australia meridionale e occidentale, ha contribuito all' elevata temperatura della superficie terrestre. Nell'emisfero settentrionale, il record di calore è stato osservato anche in alcune parti dell'Europa meridionale, le regioni costiere occidentali degli Stati Uniti e gran parte della Russia dell'Est. Altrove, parti della Siberia centrale hanno visto  temperature din 4-5 °C (7-9 °F) sotto la media.

I vari Paesi segnalano anomalie differenti rispetto ai periodi di base. Le informazioni fornite di seguito si basano direttamente su questi dati:

L'Australia, ha osservato la più alta temperatura massima media a livello nazionale per ottobre, dall'inizio delle rilevazioni ufficiali che cominciarono nel 1910, con un valore di 2,76 °C (4,97 °F) al di sopra della media 1961-1990. La temperatura media di ottobre (media delle temperature massime e minime) per il Paese è stata la seconda più alta mai registrata, di 1,91 °C (3,44 °F) superiore alla media, dietro solo al 1988. Il calore era notevole per la sua diffusione in tutta l'Australia; nel New South Wales, South Australia, Western Australia e ovunque c'erano temperature medie record per il mese, mentre lo Stato di Victoria ha fatto registrare il secondo valore.

 L'Austria ha avuto il suo settimo mese di ottobre più caldo dalle registrazioni nazionali cominciate nel 1767, con una temperatura di 2,2 °C (4,0 °F) superiore alla media 1981-2010. Secondo ZAMG, anche se le temperature mensili osservate nei mesi di novembre e dicembre saranno nella media, il 2014 sarà ancora l'anno più caldo in un periodo di 248 anni.

La Germania ha fatto segnalare il suo terzo ottobre più caldo dall'inizio delle rilevazioni nazionali cominciate nel 1881. La temperatura è stata di 2,9 °C (5,2 °F) superiore alla media 1961-1990 e 2,7 °C (4,9 °F) superiore alla media più recente degli anni 1981-2010.

La temperatura di ottobre per la Norvegia è stata di 1,8 °C (3,2 °F) superiore alla media 1981-2010. Parti del Rogeland e alcune aree in Østafjells hanno osservato temperature di 3-4 °C/5-7 °C al di sopra della loro media.

La Danimarca ha avuto il suo secondo mese di ottobre più caldo dall'inizio delle registrazioni nazionali nel 1874, di soli 0,1 °C (0,2 °F) più fresco rispetto al record più caldo nel mese di ottobre del 2006.

Ottobre 2014 nel Regno Unito è stato considerato il 10° mese di ottobre più caldo dall'inizio delle misurazioni nazionali cominciate nel 1910, di 1,6 °C (2,9 °F) al di sopra della media 1981-2010. La temperatura ad ottobre in l'Inghilterra è stata  di 1,9 °C (3,4 °F) superiore alla media.

La Svizzera ha avuto il suo quarto ottobre più caldo nel periodo di 150 anni di registrazioni. Stazioni di rilevamento a Lugano, Locarno, Sion e Ginevra hanno riportato temperature record per ottobre, con Sion e Ginevra di 3 °C (5 °F) più calde rispetto alla media mensile.

Con l'inizio delle misurazioni risalente al 1900, la Francia ha avuto il suo quarto mese di ottobre più caldo, con una temperatura di 2,4 °C (4,3 °F) superiore alla media 1981-2010.

La Svezia è stata più calda rispetto alla media nel mese di ottobre, con la metà meridionale del Paese che ha sperimentato temperature di 2-4 °C/4-7 °C sopra le medie di ottobre. Il 28 ottobre, la temperatura media giornaliera a Stoccolma è stata di 14,2 °C, la più alta media giornaliera osservata così tardi durante l'anno, da quando sono cominciate le registrazioni nel 1756.

Gli oceani globali in ottobre sono stati i più caldi di sempre, con una temperatura media di 0,62 °C (1,12 °F) superiore alla media del XX secolo. Questo segna il sesto mese consecutivo (a partire da maggio 2014) che le temperature globali degli oceani hanno infranto il loro record di temperatura mensile. Ottobre 2014 si lega anche a giugno 2014 come il terzo mese con valori più alti dall'inizio delle misurazioni delle temperature oceaniche; il secondo è risultato essere il mese di agosto 2014, mentre la più alta temperatura registrata di tutti i tempi si è verificata lo scorso settembre.

Queste temperature record e/o quasi da record della superficie oceanica globale, si sono verificate tutte in assenza di El Niño, un riscaldamento dell'Oceano Pacifico orientale che si verifica in genere ogni 5-7 anni in media. Tuttavia si è vicini ad una probabilità del 60 % per El Niño di svilupparsi ufficialmente durante l'inverno dell'emisfero settentrionale, secondo il NOAA's Climate Prediction Center. Il potenziale di El Niño è previsto essere debole e durare nel Nord Emisfero nella primavera 2015. Questa previsione si concentra sulle temperature superficiali dell'oceano tra 5° N e 5° S di latitudine e 170° W a 120° di longitudine.

NOAA2

NOAA3

 

NOAA4

 

I primi dieci mesi del 2014 (gennaio-ottobre) sono stati i più caldi nel periodo di tenuta dei registri delle misurazioni cominciata nel 1880, con una temperatura globale della terra combinata con quella degli oceani fra gennaio ed ottobre di 0.68 °C (1,22 °F) al di sopra della media del XXsecolo, che è stata di 14.1 °C (57,4 ° F). Il 2014 è attualmente sulla buona strada per essere l'anno più caldo mai registrato ed è al di sopra della media degli ultimi 135 anni con 0,68 °C (1,22 °F).

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam