Meteo Portale Italia

Il meteo per 10 milioni di località. Inserisci il nome della tua città nella casella di ricerca.

Dom20042014

Last updateSab, 19 Apr 2014 10pm



Powered by Joomlamaster.org.uatogether with Joomstudio.com.ua

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia L'enorme asteroide 1998 QE2 passerà 'vicino' alla Terra domani

Astronomia

L'enorme asteroide 1998 QE2 passerà 'vicino' alla Terra domani

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Sarà il passaggio più ravvicinato per i prossimi due secoli.

potentially-hazardous-asteroid-1998-qe2Nome: 1998 QE2. Scoperta: Programma LINEAR nell'anno presente nel suo nome. Dimensioni: 2.7 Km di diametro(!) Minima distanza dalla Terra: 0.039 UA (Unità Astronomiche: 1 UA = 150 Milioni di Km), quindi circa 5.8 Milioni di Km.

L'asteroide non comporterà nessun rischio al nostro pianeta, dato che la distanza minima di transito è come si può vedere bene, ben oltre le 10 volte la distanza Terra-Luna. Tuttavia, quello che interessa riguardo questo corpo celeste sono in primis le sue dimensioni: se avesse colpito il nostro pianeta avrebbe quasi sicuramente causato un evento di livello estintivo di massa secondo solo a quello conosciuto che spazzò via i dinosauri circa 65 Milioni di anni fa!

Sarà però impossibile da vedere ad occhio nudo, e bisognerà avere un telescopio di diametro notevole per tentare il tracking dell'oggetto mentre sfreccia nel cielo notturno. Ma il problema non si pone affatto, grazie alla NASA o alla SLOOH Space Camera, che rilasceranno video streaming live dai telescopi più potenti a nostra disposizione.

Trovate infatti ai tre link seguenti la possibilità di vedere comodamente seduti a casa vostra il transito dell'asteroide. 

http://www.virtualtelescope.eu/webtv/ (VirtualTelescope - Italia - SLOOH Space Camera)

http://www.ustream.tv/channel/6540154 (UStream - NASA)

Tuttavia, come precauzione, vi posso dire che il massimo che si riuscirà ad osservare sarà un puntino un po' più evidente che si sposta rispetto a tutti gli altri. Per le immagini della superficie bisognerà aspettare l'elaborazione delle scansioni che verranno effettuate con i radiotelescopi presenti sulla Terra.

Terminiamo l'articolo con un video (in Inglese) che illustra il passaggio dell'asteroide rispetto alla posizione del nostro pianeta nel Sistema Solare.

 

Giuseppe Petricca - MeteoPortaleItalia

Giuseppe Petricca mpi end

{jacomment on}

Wink Non dimenticare di cliccare Mi Piace sulla fanpage di Meteo Portale Italia Wink

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Seguici anche su:

facebook-logo ter   twitter-logo 3   google-plus-logo 3 feedburner-logo 75x75

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Abbonati alle nostre notizie

Copyright © 2011-2013 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam

DATI DELL'AERONAUTICA MILITARE

CONDIZIONI METEO E PREVISIONI ITALIA-EUROPA-MONDO A CURA DEL SERVIZIO METEOROLOGICO DELL'AERONAUTICA MILITARE

     tempo in atto quater ritagl 120      temperatura ita 120 px      temperatura percepita ita 120 px BIS      temperatura pressione ita 120 px      venti ita 120 px      umidità ita 120 px      meteomar ita 120 px      mare e vento a 10 metri ita 120 px


     temperature mare ita 120 px      europa ita 120 px      africa ita 120 px      asia ita 120 px      nord e centro america 2 120 px      sud america 120 px      pacifico sud ovest 120 px      mondo def 120 px