Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia In un nuovo studio la mappatura del cosmo in 3D

Astronomia

In un nuovo studio la mappatura del cosmo in 3D

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

CHIME ha il potenziale di vedere decine a centinaia di questi eventi al giorno.

cosmoScienziati del  Canada hanno proposto una nuova strategia per misurare quanto sono lontane le galassie.

Il metodo potrebbe anche aiutare i ricercatori a determinare la distribuzione della materia nel cosmo. La tecnica, ideata dagli astronomi presso l'Università della British Columbia, si basa su esplosioni misteriose di energie. Qualche fenomeno astrofisico ignoto sta infatti causando queste esplosioni di energia definite "radio bursts". I brevi ma intensi lampi di onde radio sono state solo registrate in dieci occasioni  e i ricercatori non sanno che cosa li possa provocare. Questi  potrebbero essere utilizzati, dicono gli scienziati, per misurare la dimensione di galassie lontane.

Poiché le esplosioni enigmatiche viaggiano verso la Terra, loro onde radio si propagano, e diverse frequenze arrivano in momenti diversi. Ricercatori affermano che  questi ritardi possono fornire indizi sulla quantità di materiale cosmico che si trova tra la sorgente del burst e la Terra.

cosmo

Un team di ricercatori provenienti da tre università canadesi, tra cui UBC, McGill, e l'Università di Toronto, hanno soprannominato il loro progetto CHIME (Canadian Hydrogen Intensity Mapping Experiment).

"CHIME ha il potenziale di vedere decine a centinaia di questi eventi al giorno in modo da poter costruire un catalogo di eventi," ha dichiarato Kris Sigurdson, professore associato di fisica e astronomia presso UBC. 

Più che misurare la distanza di galassie, gli scienziati pensano che la nuova metodologia offrirà una mappa tridimensionale del cosmo che aiuterà a  comprendere l'evoluzione dell'universo. "Siamo convinti che saremo in grado di utilizzare questi flash per mettere insieme un quadro di come le galassie si diffondono nello spazio", ha detto Kiyoshi Masui, un postdottorato fellow presso UBC.

A.T.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam