Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia New Horizons esplora Plutone e invia nuovi dettagli

Astronomia

New Horizons esplora Plutone e invia nuovi dettagli

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

I picchi si trovano circa 110 chilometri a nord ovest di Norgay Montes.

plutonenews1Plutone continua a sorprendere. News Horizons continua ad inviare nuove immagini che mostrano una seconda imponente catena montuosa sulla superficie ghiacciata di Plutone.

Questi picchi scoperti di recente si ritiene siano alti da 1 a 1,5 km, circa la stessa altezza dei Monti Appalachi negli USA. La loro età risalirebbe a 100 milioni di anni e molto probabilmente, la formazione è ancora sotto l'influenza dei processi geologici. Questa regione fredda si trova a nord dei  Monti Norgay leggermente a sinistra del centro della zona a forma di cuore, chiamata Tombaugh Regio  in onore di Clyde Tombaugh, che scoprì Plutone nel 1930.

Pluto new mts


Jeff Moore capo del team di geologi della missione di New Horizons presso il Centro di ricerca Ames della Nasa a Moffett Field, in California, ha osservato che questa zona è molto difficile da capire. L'apertura di tali vaste pianure prive di crateri non rientra nei risultati attesi dal flyby di Plutone. L'area di queste pianure ghiacciate è simile alle crepe di fango nella terra. La  superficie è ricoperta da depressioni che sono separati gli uni dagli altri segmenti di forma irregolare di circa 20 km di diametro. C'è una notevole differenza tra l'aspetto delle giovani pianure ghiacciate a est e il suolo scuro e ricco di crateri che si trova più a ovest. Mentre la pianura ghiacciata Sputnik sembra essere relativamente giovane (secondo le prime stime potrebbe essersi formata meno di 100 milioni di anni fa), la regione più scura potrebbe risalire invece a miliardi di anni fa.

Pluto family NH

Anche Nix e Hydra, i due piccoli corpi celesti che ruotano attorno a Plutone, erano conosciuti. Si sapeva della loro esistenza dal 2005, quando gli astronomi con il Pluto Companion Search team li individuati utilizzando il telescopio spaziale Hubble. Ora ciascuno è rivelato come un mondo distinto grazie al  passaggio di New Horizons che ha scattato delle foto ravvicinate. L'unica giunta fino adesso, il 18 luglio, è stata ripresa da una distanza di 165 mila km da Nix e riprende in tutta la loro particolarità queste lune irregolari.

Nix vanta una lunghezza di circa 42 km e una larghezza di 36 km mentre Hydra ha una lunghezza massima di 54 km, quest'ultima è stata ripresa da LORRI (lo strumento dedicato sulla sonda) a circa 231 mila km di distanza sempre il 14 luglio scorso.

plutonenews1

Ali Dorate

 

 

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam