ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Scienze Scienze Astronomia Scoperto nuovo pianeta EXTRASOLARE, ecco le sue particolarità

Astronomia

Scoperto nuovo pianeta EXTRASOLARE, ecco le sue particolarità

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Si trova nella cosiddetta "zona abitabile".

pianeta abitabileUn gruppo di planetologi, guidati da Eagle Vittenbaha dell'Università di Ginevra, in Svizzera, ha scoperto un nuovo, l'ennesimo pianeta extrasolare che si troverebbe nella cosiddetta "zona abitabile" anche se, viste le particolarità che lo contraddistinguono, viene francamente da pensare che viverci sia davvero impossibile.

Si tratta del pianeta HD189733b e presenta una temperatura nell'alta atmosfera di ben 3.000°C, con una velocità del vento che raggiunge, invece, un migliaio di miglia all'ora! Qualcosa di davvero pazzesco! La notizia è stata recentemente pubblicata sulla rivista scientifica Astronomy & Astrophisycs.

Al fine di raccogliere informazioni sempre più dettagliate circa la natura di questo pianeta, i ricercatori hanno utilizzato uno spettrometro HARPS, con la quale si attesta la presenza di nubi, la pianeta abitabileloro temperature e la velocità del vento che influenza il loro movimento.

Il primo pianeta extra-solare venne scoperto nel 1993, da allora gli astronomi ne hanno scoperti almeno altri 1.800, che gravitano nelle loro orbite intorno al Sole rispetto alle stelle.

Questi pianeti, simili alla Terra, sono però un pò diversi; alcuni sono fatti di gas, come Giove, altri hanno una consistenza solida, come la Terra, appunto. I pianeti si trovano, inoltre, ad una distanza di circa 1.000.000-100.000.000 di chilometri dalle loro stelle.

I pianeti che si trovano invece molto vicini alle loro stelle hanno caratteristiche veramente dure; la loro temperatura, infatti, supera spesso i 1.000°C e il risultato dell'influenza del campo gravitazionale della stella tende a deformarli. Tale metamorfosi tende principalmente a verificarsi con i pianeti che presentano un ampio spazio atmosferico, i cosiddetti "pianeti giovani caldi", che comprendono quindi anche HD189733b.

pianeta abitabile

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam