ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Nimbologia Nimbologia Atlante delle nubi Mini atlante illustrato delle nuvole. Le 10 nubi principali

Atlante delle nubi

Mini atlante illustrato delle nuvole. Le 10 nubi principali

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Mini atlante illustrato delle nuvole

Mini atlante illustrato delle nuvole. Le 10 nubi principali.

Pubblicazione a cura di Luciano Serangeli

Famiglie delle nuvole e loro caratteristiche:

In meteorologia le nuvole si dividono in 4 famiglie, che si trovano a diverse altezze della Troposfera:

- Nubi basse (0-2 km)

- Nubi medie (2-7 km)

- Nubi alte ( quota di 5-13 km)

- Nubi a sviluppo verticale (0-13 km).

Queste 4 famiglie comprendono i 10 principali generi di nuvole.

Lo Strato - Stratus - St ( nubi basse )

Lo Strato ( in latino Stratus ) è una nube delle basse regioni della Troposfera e occupa porzioni di cielo tra 0 e 2000/2500 metri di altezza dal suolo. Ha uno sviluppo prettamente orizzontale e il suo colore varia dal grigio scuro al bianco a seconda del suo spessore. Questo tipo di nuvola può raggiungere il suolo e dare origine alla formazione della nebbia.

Può dare luogo a piogge deboli o nevischio. Spesso appare al di sotto dei Nembostrati e dei Cumulonembi dai quali è separato a causa di un cuscinetto di aria più secca e in questo caso può apparire porzionato e sfrangiato prendendo il nome di Fractostrato ( Fractus ).

Abbreviazione St. Simbolo Strato

Strato


Lo Stratocumulo - Stratocumulus - St ( nubi basse )

Lo Stratocumulo ( in latino Stratocumulus ) appartiene alla famiglia delle nubi basse e si colloca nelle basse regioni della Troposfera. Caratterizzato da una base di colore grigio scuro, posta a 1000-1500 metri di altezza e una sommita'di colore bianco che può raggiungere i 4000 metri di altezza, è simile all'Altocumulo anche come conformazione, ma molto più vicino al suolo e perciò di maggiore impatto visivo.

Come l'Altocumulo e' composto da fiocchi/cilindri che possono occupare parzialmente o completamente il cielo. La sua estensione orizzontale puo' svilupparsi su fronti di centinaia di km. Nonostante l'aspetto minaccioso, questa nuvola produce solo pioggia leggera. Essa e' una delle forme nuvolose più diffuse sulla Terra.

Abbreviazione Sc. Simbolo Stratocumulo

Stratocumuli


L'Altocumulo - Altocumulus - As ( nubi medie )

L' Altocumulo ( in latino Altocumulus ) è una nube delle regioni medie della Troposfera e per questo appartiene alla famiglia delle "nubi medie". La sua conformazione a fiocchi/cilindri può occupare parzialmente o completamente il cielo. La quota in cui compare questo tipo di nube va dai 3000 ai 6000 metri dal suolo.

Lo spessore dell'Altocumulo e' di dimensioni limitate e i fiocchi che lo compongono appaiono più grandi e scuri di quelli dei Cirrocumuli, a causa della minore distanza dalla terra. Inoltre se ne differenziano perchè hanno ombra propria. A loro volta, sempre a causa dell'altezza, i fiocchi/cilindri che compongono l'Altocumulo appaiono più piccoli rispetto a quelli dello Stratocumulo che è molto più prossimo al suolo.

Abbreviazione Ac. Simbolo Altocumuli

Altocumuli

 

L'Altostrato - Altostratus - As ( nubi medie )

L'Altostrato ( in latino Altostratus ) come l'Altocumulo è una nube delle regioni medie della Troposfera  e compare a 3000-4000 metri d'altezza dal suolo. E' di colore bianco e può apparire opaco o traslucido a seconda del suo spessore, che di volta in volta ostacola o permette il filtrare della luce solare .

Talvolta tende ad assumere una colorazione azzurrognola, quando il cielo sovrastante è limpido e privo di umidità e a causa della limitata consistenza dell'Altostrato traspare fortemente dalla nube. Questa nuvola ha uno spessore che può arrivare anche ai 5000 metri e si forma per contrasto tra una massa di aria calda con una massa di aria fredda. L'Altostrato tende a coprire totalmente il cielo ed e' causa di pioviggine. Quando evolve in Nembostrato e' causa di pioggia o neve. A volte precede i temporali.

Abbreviazione As. Simbolo Altostrato

ALTOSTRATO


Il Cirro - Cirrus - Ci ( nubi alte )

Il Cirro ( in latino Cirrus ) è una nube alta ( livello alto della Troposfera ) presente alle nostre latitudini a un'altezza tra gli 8.000 e i 12.000 metri dal suolo. Esso si presenta sotto forma di filamenti bianchi, separati, trasparenti e sottili, formati da cristalli di ghiaccio.

La trasparenza dei Cirri è dovuta alla rarefazione dei suddetti cristalli, dovuta essenzialmente alla presenza di forti venti in quota ( Jet Stream ). Questo tipo di nuvola assume una colorazione che va dal rosa al rosso o ai toni del giallo, immediatamente dopo il tramonto o all'alba.

Abbreviazione Ci. Simbolo Cirro

Cirri


Il Cirrostrato - Cirrostratus - Cs ( nubi alte )

Il Cirrostrato appartiene come il Cirro ( in latino Cirrostratus ) alla famiglia delle nubi alte. Esso e' formato da un velo abbastanza continuo e traslucido ( translucisus )e può arrivare a coprire totalmente o parzialmente il cielo.

Come il Cirro è formato da cristalli di ghiaccio ed è presente alle nostre latitudini a un'altezza compresa tra i 6.000 e i 12.000 metri dal suolo. Il corpo della nuvola e' di spessore limitato ed e' di colore biancastro lattiginoso. Può apparire uniforme o a trama mista fibrosa.

Abbreviazione Cs. Simbolo cirrostrato

cirrostrati  
 
 
Il Cirrocumulo - Cirrocumulus - Cc ( nubi alte )

Come il Cirro e il Cirrostrato, il Cirrocumulo ( in latino Cirrocumulus ) appartiene alla famiglia delle nubi alte. Esso appare come una nube piccola e batufollosa, simile all'Altocumulo ma di dimensioni inferiori e senza ombra propria.

Anche il Cirrocumulo è costituito principalmente da cristalli di ghiaccio, ma può contenere anche acqua in presenza di temperature elevate alle quote superiori della Troposfera. Come il Cirrostrato è di spessore molto limitato.

I Cirrocumuli sono presenti a un'altezza compresa tra i 6-7000 metri dal suolo e si presentano alla vista in banchi di nuvole.

Abbreviazione Cc. Simbolo cirrocumulo2

cirrocumulo


Il Cumulo - Cumulus - Cu ( nubi a sviluppo verticale )

Il Cumulo ( in latino Cumulus ) è una nube che appartiene alla famiglia delle "nuvole a sviluppo verticale". Di queste è la più piccola e il suo aspetto ricorda grossi batuffoli di ovatta. In questo stadio evolutivo si riscontrano essenzialmente due tipi di nuvola. Il piccolissimo Cumulo Humilis e il medio Cumulo Mediocris.

Il Cumulo ha normalmente base piatta che evolve in convessa con l'aumento del suo sviluppo.

I Cumuli scaturiscono dalle correnti convettive, correnti queste innescate dalla radiazione solare, che scaldando il suolo determina la formazione di masse d'aria calda, le quali, per la loro leggerezza salgono verso l'alto e condensando a causa delle temperature più fresche in quota, generano la formazione dei Cumuli.

Se di piccole dimensioni queste nubi denotano fasi di bel tempo.

La loro eventuale crescita di volume per l'apporto di forti correnti caldo umide le porta allo stadio di Cumulo Congesto, che può innescare rovesci anche forti.

Ultimo eventuale sviluppo del Cumulo è quello che lo porta a divenire ancora più esteso verticalmente, raggiungendo il limite inferiore della Stratosfera e trasformandosi in Cumulonembo, cioè nella minacciosa nube dei temporali.

La presenza di Cumuli nel cielo testimonia comunque la presenza di instabilità atmosferica più o meno forte, a seconda delle nubi cui dà origine.

Abbreviazione Cu. Simbolo Cumulo

Cumuli


Il Cumulonembo - Cumulonimbus - Cb ( nubi a sviluppo verticale )

Il Cumulonembo ( in latino Cumulonimbus ) è per eccellenza la nube a sviluppo verticale più spettacolare, che si manifesta in condizioni di marcata instabilità atmosferica. Il suo aspetto ricorda un fungo atomico col quale condivide il potenziale intrinseco distruttivo.

La sua base è posta a poche migliaia di metri di altezza ( 1500-2000 metri ), ma la sua sommità può raggiungere il limite della regione bassa della Stratosfera, arrivando a seconda delle latitudini terrestri ad altezze tra gli 8.000 e 18000 metri dal suolo.  

A tale quota la nuvola si espande orizzontalmente a causa dello sbarramento rappresentato dall'inizio della Stratosfera, dando luogo alla caratteristica forma schiacciata e allungata dalle parvenze di testa di incudine ( incus ).

In taluni casi però, in virtù di potentissime correnti ascensionali, il Cumulonembo penetra nella Stratosfera con una protuberanza superiore dalla forma arrotondata, denominata "overshooting top".

Alla famiglia dei Cumulonembi appartiene il temutissimo "Mesociclone" anche detto "Supercella", che in determinate condizioni critiche genera dalla sua base una nube a imbuto detta "Funnel". Essa raggiungendo il suolo, devasta con i suoi venti rotanti fino a 500 Km di velocità l'ambiente circostante. Ci troviamo in questo caso di fronte al temutissimo "Tornado", conosciuto alle nostre latitudini come "Tromba d'aria" e avente potenza devastante molto inferiore.

 Abbreviazione Cb. SimboloCumulonembo_simbolo

Cumulonembo

 

 Il Nembostrato - Nimbostratus - Ns ( nubi a sviluppo verticale )

Il Nembostrato ( in latino Nimbostratus ) è una nube a grande sviluppo orizzontale, spesso annoverata tra le "nubi basse", ma che può occupare col suo spessore le basse, le medie e persino le alte regioni della Troposfera.

Essa difatti può avere un'estensione verticale che va dai 4000 agli 8000 metri.

Il suo colore grigiastro-nero è dovuto proprio a tale imponenza, che ostacola fortemente la luce del sole.

E' per antonomasia la nube classica del maltempo. Della stessa famiglia dello Strato, essa produce turbolenza, venti e precipitazioni molto più forti. Queste ultime possono durare anche per giorni, siano esse a carattere piovoso che nevoso.

Talvolta, sotto la base del Nembostrato, a causa dei forti venti e della presenza di una zona di aria più secca, si possono formare delle nubi piccole e sfrangiate, i pannus, disunite dal Nembostrato stesso, formate da una serie continua di piccoli cumuli o strati sfrangiati (fractus), anche denominati Fractocumuli e Fractostrati.

Abbreviazione Ns. Simbolo  Nembostrato

Nembostrato

Luciano Serangeli mpi end

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam