Le ultime news di Meteo Portale Italia!

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L'importanza del PNA nella tenuta...

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L'importanza del PNA nella tenuta...

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); L'importanza del PNA nella tenuta...

Tendenza 20-23 febbraio, analisi e ipotesi a lungo termine

Tendenza 20-23 febbraio, analisi e ipotesi a lungo termine

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Tendenza meteorologica di febbraio....

Alla ricerca delle lontane ma comuni COMETE. FOTO

Alla ricerca delle lontane ma comuni COMETE. FOTO

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Particelle di polvere, trasportate...

Tracce di antichi TSUNAMI in Indonesia. FOTO

Tracce di antichi TSUNAMI in Indonesia. FOTO

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Incontaminati, distinti e...

Ai confini del mondo, tra vento, tundra e ghiaccio senza fine. FOTO

Ai confini del mondo, tra vento, tundra e ghiaccio senza fine. FOTO

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Un radiosondaggio misura i vari...

Vista notturna dell'eruzione del Barren Island. VIDEO

Vista notturna dell'eruzione del Barren Island. VIDEO

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Una spedizione scientifica...

Ghiaccio verde in Antartide? Vista SATELLITARE

Ghiaccio verde in Antartide? Vista SATELLITARE

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Campioni possono essere presi...

Eruzione del vulcano Bezymjannyj, in Russia. FOTO

Eruzione del vulcano Bezymjannyj, in Russia. FOTO

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Tre periodi di attività...

  • Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Sabato, 24 Febbraio 2018 06:20
  • Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Sabato, 24 Febbraio 2018 04:20
  • Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Comparazioni: il granitico Blocco del febbraio 2012 e la fragilità dell'attuale

    Sabato, 24 Febbraio 2018 04:20
  • Tendenza 20-23 febbraio, analisi e ipotesi a lungo termine

    Tendenza 20-23 febbraio, analisi e ipotesi a lungo termine

    Domenica, 18 Febbraio 2018 04:04
  • Alla ricerca delle lontane ma comuni COMETE. FOTO

    Alla ricerca delle lontane ma comuni COMETE. FOTO

    Venerdì, 28 Luglio 2017 14:16
  • Tracce di antichi TSUNAMI in Indonesia. FOTO

    Tracce di antichi TSUNAMI in Indonesia. FOTO

    Venerdì, 28 Luglio 2017 12:25
  • Ai confini del mondo, tra vento, tundra e ghiaccio senza fine. FOTO

    Ai confini del mondo, tra vento, tundra e ghiaccio senza fine. FOTO

    Giovedì, 16 Marzo 2017 15:19
  • Vista notturna dell'eruzione del Barren Island. VIDEO

    Vista notturna dell'eruzione del Barren Island. VIDEO

    Lunedì, 13 Marzo 2017 15:05
  • Ghiaccio verde in Antartide? Vista SATELLITARE

    Ghiaccio verde in Antartide? Vista SATELLITARE

    Giovedì, 09 Marzo 2017 16:47
  • Eruzione del vulcano Bezymjannyj, in Russia. FOTO

    Eruzione del vulcano Bezymjannyj, in Russia. FOTO

    Giovedì, 09 Marzo 2017 16:06

Avviso ai lettori

attività saltuaria sito homepagebis360

Back Sei qui: Homepage Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica Tregua parziale al caldo, ma da fine mese si ricomincerà ancora. Assalto africano e brusca impennata termica

Meteo Portale Italia - Homepage - Gli ultimi articoli

Tregua parziale al caldo, ma da fine mese si ricomincerà ancora. Assalto africano e brusca impennata termica

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Calo termico che nella giornata odierna ha interessato soprattutto le regioni settentrionali, ove nella giornata di ieri si sono manifestati intensi fenomeni temporaleschi.

Temporali che ritroviamo in forma più marcata soprattutto sull'area balcanica, ove l'intrusione fresca da nord ha esaltato notevolmente l'attività convettiva. Una situazione questa che gradualmente tornerà a mutare da metà settimana, quando l'alta pressione sub-tropicale tenderà nuovamente a rinforzarsi.

raggiungici su MPI fanpage intro articoli 2 bis 450

Intanto, nel corso dei prossimi giorni, le correnti fresche settentrionali scivoleranno progressivamente in direzione delle regioni centro-meridionali, ove ci attendiamo un pogressivo abbassamento delle temperature soprattutto nei valori massimi (ma anche in quelli minimi). Naturalmente in pieno giorno si toccheranno comunque i +30/+31°C (solo sulle adriatiche, probabilmente, si scenderà al di sotto), ma il clima, a differenza dei giorni scorsi, tenderà a mantenersi maggiormente gradevole.

L'immagine sottostante è piuttosto eloquente e ci mostra la differenza termica tra oggi e martedì. Possiamo osservare un brusco abbassamento dei valori soprattutto al Nord e per l'appunto lungo tutta la fascia adriatica, dalla Romagna fin giù alla Puglia. Calo termico anche piuttosto notevole, nell'ordine dei 4-6°C, addirittura fino a 10°C nelle zone interne tra Abruzzo e Molise.

calo dei valori ad inizio settimana CM

Calo delle temperature che interesserà anche le aree interne della Toscana, del basso Lazio, la Sicilia occidentale e le coste orientali della Sardegna. Altrove vi saranno poche variazioni, addirittura potrebbe registrarsi un ulteriore incremento di un paio di gradi tra coste laziali e toscane. Ma insomma, siamo veramente ai dettagli. Possiamo confermare che il clima comunque diverrà più gradevole e quanto meno l'afa verrà scacciatadai bassi strati grazie alla ventilazione orientale.

Ma quanto durerà? Pochissimo, in quanto già da giovedì i valori termici, gradualmente, torneranno ad aumentare un pò ovunque. L'aumento più marcato riguarderà proprio il Nord e il versante Adriatico, precedentemente interessati da un flusso d'aria ben più fresca orientale. In genere comunque in tutto il comparto italico i valori torneranno a superare i +32/+34°C, con il caldo che si andrà ad intensificare notevolmente a cavallo tra la fine di giugno e i primi giorni del nuovo mese, quando nelle ore diurne si torneranno a lambire i +40°C, specie al Centro-Sud.

giovedì nuovo aumento deivalori

Tornerà infatti a rafforzarsi l'alta pressione nord-africana che, gradualmente, estenderà la sua stabile e calda azione in direzione del Mediterraneo centro-orientale. Si ripete il copione, bisognerà soffrire ancora, in attesa che un brusco cambiamento circolatorio ci riporti un'attesissima frescura. Per le cartine allegate a questo articolo ringraziamo www.centrometeo.com.

firma articolo RC{jacomment on}

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Meteo Italia

Scienze

Nimbologia

News globali

Sismologia

Partners

Banner-pubblicitario-zazoom-new-2 

Climoscurati 170x170

Temporali &Co

Clima

Partners

logo-piccolo-sito

logogustotabacco170x170 

Analisi

Didattica

Indici & Stratosfera