Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Meteo Italia Previsioni & Previsioni grafiche Previsioni 23 Gennaio: MIGLIORA al Nord Ovest, ancora MALTEMPO al Centro Sud

Previsioni & Previsioni grafiche

Previsioni 23 Gennaio: MIGLIORA al Nord Ovest, ancora MALTEMPO al Centro Sud

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Neve sull'Appennino al di sotto dei 1000 metri di quota.

previsioni 23 gennaioUn vortice di bassa pressione proveniente dal nord Africa raggiungerà l'Italia centro-meridionale e scatenerà una fase di intenso maltempo che penalizzerà quasi tutto il Centro Sud, lasciando libere da nuvolosità soltanto le estreme regioni nord-occidentali. Neve sull'Appennino a quote medio-alte.

Nord:

Fin dal mattino il tempo migliorerà all'estremo Nord Ovest, con solo della residua nuvolosità sparsa che insisterà diffusa tra la Liguria e la Lombardia. Qui le schiarite persisteranno per gran parte della giornata, presentandosi con il passare delle ore via via sempre più ampie.

In serata la situazione migliorerà, tuttavia, anche al Nord Est, prima però non mancheranno nubi residue e deboli precipitazioni sparse collegate alla ritornante perturbata del sistema depressionario.tempe 23 gennaio

Pioverà debolmente tra Emilia, Romagna, Veneto e Friuli, poi a sera il cielo si aprirà e le schiarite risulteranno assai più presenti rispetto alle nubi. Neve residua sulle Alpi fino al di sotto dei 600 metri.

Centro:

Giornata marcatamente instabile, a tratti perturbata, ovunque. Al mattino forti piogge bagneranno tutta la fascia adriatica, l'Umbria e il Lazio, poi via via i fenomeni tenderanno prevalentemente a concentrarsi sui versanti orientali, assumendo localmente carattere temporalesco.

Il parziale ingresso di aria più fredda permetterà alla neve si scendere ulteriormente di quota rispetto alle ultime ore, con i fiocchi che potrebbero a tratti lambire persino i 700-800 metri.

Tra la sera e la notte cessano i fenomeni sulle regioni tirreniche, mentre continuerà moderatamente a piovere tra Marche, Abruzzo e Molise, con neve sui rilievi al di sopra degli 800-900 metri, copiosa.

Sud e Isole:

Forte maltempo ovunque, per gran parte della giornata.

Al mattino le piogge risparmieranno solo la Puglia, ma poi anche qui giungeranno moderate con il passare delle ore, ad iniziare dalle aree più meridionali della regione.

I fenomeni più insistenti, accompagnati anche da qualche grandinata, si concentreranno tuttavia soprattutto tra Sicilia e Calabria, con la neve che sui rilievi cadrà a quote superiori ai 1000 metri.

Ultimi acquazzoni anche sulla Sardegna orientale e meridionale.

Temperature:

Stazionarie ovunque, in aumento le massime al Nord. Valori diurni in generale compresi tra +10/+16°C.

previsioni 23 gennaio

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam