Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo Italia Clima Climoscurati: il "climapensiero libero" Senza peli sulla lingua: Dipolo Artico e interpretazione "personalizzata" dei serristi

Meteo Italia

Senza peli sulla lingua: Dipolo Artico e interpretazione "personalizzata" dei serristi

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Senza_peli_sulla_linguaPresto ci potrebbe capitare di sentir dire che il genere umano respirando emette CO2 e quindi, di conseguenza, i ghiacci si sciolgono.

Ci verra’ suggerito allora di respirare non piu’ di una volta al minuto per ridurre il tanto famigerato effetto serra!!

Questo ed altro e’ lecito aspettarsi dalla BB ( banda bassotti ) al soldo di Al Gore e company, pur di mantenere lo status quo e le prebende che ne derivano.

DIPOLO_E_SERRISTILasciando stare la simpatica banda di scienziati ( scienziocrati per meglio dire ) catastrofisti, e’ stato molto interessante lo scorso inverno, girando sito scientifico per sito scientifico, trovare questa interessantissima notizia, molto dibattuta e argomentata sul DIPOLO ARTICO.

In definitiva sembra che ormai dovremo smetterla di occuparci della Artic Oscillation. L’indice di riferimento per tante  indagini sulle dinamiche del tempo a venire e’ morto !!

La notizia e’di quelle che  sconvolge se si tiene conto che, il sostituto dell'Artic Oscillation e’ stato subito “creato”, impacchettato, fornito di istruzioni per l’uso e “chiaramente”, anzi, direi “ovviamente”, dato per figlio delle neglette abitudini CO2iste dell’uomo.

E …sentite sentite… il nuovo nato,  ha dato modo ai simpatici allarmisti globali di..

DICHIARARE FINALMENTE CHE IL GRAN FREDDO E GLI INVERNI GELIDI E IMPAZZITI DELLO SCORSO ANNO, SONO LA CONSEGUENZA DEL RISCALDAMENTO GLOBALE DI ORIGINE ANTROPICA !!

Ebbene si.

In che modo vi chiederete voi… Con dichiarazioni emanate su bollettini ufficiali? No.

Con la convocazione di un'assemblea straordinaria dell’IPCC e conseguente conferenza stampa? No.

Semplimente alludendo, sottintendendo, facendo trapelare la stizza repressa, usando i soliti cadenzati odiosi parafrasari funebri nell’illustrare il fenomeno del “quasi nuovo di zeccaDIPOLO ARTICO!

Cos’e’ il DIPOLO ARTICO e perche’ i serristi provano ad attribuigli origine antropica.

Vi illustrero’ tutto in maniera semplice e schematica, riassumendo molto. Troverete la stessa spiegazione nell’illustrazione sottostante che inquadra il fenomeno :

SPIEGAZIONE SCHEMATICA SEMPLIFICATA

LO  SCIOGLIMENTO DEI GHIACCI NEL SETTORE POLARE NORD AMERICANO LASCEREBBE SCOPERTE VASTE SUPERFICI MARINE, CHE INDURREBBERO UN AUMENTO DI TEMPERATURA DELLA ZONA.

COME CONSEGUENZA SI SVILUPPEREBBE UN ANTICICLONE CHE PORTEREBBE ARIA PIU’ CALDA DALLE LATITUDINI MERIDIONALI SIN SUL POLO, ANDANDO A INNESCARE SUL LATO OPPOSTO LA FORMAZIONE DI UNA BASSA PRESSIONE SUL SETTORE POLARE EUROASIATICO.

NE DERIVEREBBE RICHIAMO DI ARIA ESTREMAMENTE FREDDA NEL SETTORE SIBERIANO. CONSEGUENZA  ACCESSORIA SAREBBE QUELLA DELLA DESTABILIZZAZIONE DEL VORTICE POLARE,  PER CUI  L’ATTUALE INDICE  CLIMATICO  “ARTIC OSCILLATION” NON AVREBBE PIU’  AFFIDABILITA’  E SENSO. INSOMMA , MORTE DICHIARATA DELLA  “AO”.

Ecco l’illustrazione. Clicca per una migliore visione.

DIPOLO_ARTICO

“Lo scioglimento dei ghiacci nel settore polare Nordamericano”. Questo e’ il punto clou del tutto!!

Sappiamo quanto sia pesantemente attribuito all’uomo questo fatto. Sappiamo quanto sia stata completamente misconosciuta ogni causa naturale. Nessuna ciclicita’ climatica attribuibile a tale fattore.

E allora per deduzione non trattasi di DIPOLO NATURALE, bensi’ di DIPOLO CONSEGUENZA, DIPOLO DA GLOBAL WARMING, DIPOLO ANTROPICO ( per i serristi ).

Quali le implicazioni atmosferiche del DIPOLO ARTICO? ( per i serristi )

La corposa alimentazione fredda delle regioni russo siberiane generera’ in inverno numerose retrogressioni fredde in ambito europeo, dovute all’innesco di condizioni favorevoli all’insorgere di frequenti Anticicloni di Blocco, causati dalla destabilizzazione del Vortice Polare Troposferico da parte dell’Anticiclone del DIPOLO ARTICO.

Riassumendo, il Global Warming antropico ha causato lo scioglimento dei ghiacci artici. Tale condizione ha dato vita al fenomeno atmosferico del DIPOLO ARTICO, che a sua volta favorira’ inverni estremamente rigidi in Europa.

A conclusione dell’articolo, e’ curioso constatare ancora una volta come Gore e company non perdano occasione di motivare ogni mutazione naturale con la stessa causa.

Per costoro 1+1  e’ sempre uguale ad AGV, Anthropic Global Warming !!

Luciano Serangeli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam