ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Meteo Cronaca & News Estero Tempesta di neve nel New England e la Baia di Chesapeake congelata. Foto e vista satellitare

Meteo Cronaca & News Estero

Tempesta di neve nel New England e la Baia di Chesapeake congelata. Foto e vista satellitare

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

La neve arriva fino alla spiaggia della penisola di  Delmarva

deweyAncora un'altra tempesta invernale ha martoriato il Nord Est degli Stati Uniti il ​​14-15 febbraio 2015.

Circa da 30 a 50 centimetri di neve si sono accumulati nella parte orientale del New England, con venti che hanno soffiato a 100 km/h. 

useastcoast goe 2015046

L'immagine in alto è stata acquisita dal satellite meteorologico VA-Est Meteo alle 15:45 ora della costa orientale (08:45 Tempo Universale) del 15 febbraio 2015, mentre la tempesta era per lo più in mare. Si noti la forma a virgola della nor'easter, che ha creato le condizioni da blizzard nelle zone costiere. La definizione ufficiale meteorologica di "blizzard"  è quella di  abbondanti nevicate per tre ore consecutive con raffiche di vento superiori a 35 miglia (56 chilometri) all'ora, e la visibilità ridotta sotto il quarto di miglio (0,4 km).

La seconda immagine mostra gli Stati a nord innevati osservati il 16 febbraio 2015, dal Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) della NASA.

useastcoast tmo 2015047

Le nuvole che si fanno strada sopra l'Oceano Atlantico in entrambe le immagini suggeriscono i forti venti che soffiano sulla East Coast canadese. Dopo la bufera di neve, le temperature sono scese fino a -30 gradi Fahrenheit (-34 ° Celsius) in molte parti del New England. Le immagini non mostrano la profondità della neve! Con l'ultima tempesta, quasi 2,4 metri di neve è caduta sulla città di Boston in sole tre settimane. Con le temperature costantemente sotto lo zero, poca neve si è sciolta. Secondo le statistiche del National Climatic Data Center, la profondità della neve appena a sud di Boston è stata di  circa 107 centimetri. I totali erano superiori a 76 centimetri in molte località come il Maine, New Hampshire e Massachusetts.

Il 17 febbraio la profondità della neve nei pressi di Boston è stata superiore rispetto agli Stati notoriamente innevati del Michigan, Wisconsin e Minnesota. Solo Buffalo, New York, aveva un pacchetto di neve più elevato. Il 16-17 febbraio, più neve e ghiaccio si sono avuti in tutta la parte orientale degli Stati Uniti, dal nord del Mississippi fino al Maine.

Sarà quindi un inverno da ricordare nel Nord Est degli Stati Uniti. La neve è arrivata fino alla spiaggia di Delmarva, con 6-8 pollici che hanno coperto la zona. Congelata la Baia di Chesapeake, l'insenatura dell'oceano Atlantico lungo la costa orientale degli Stati Uniti, suddivisa fra i territori del Maryland e della Virginia.  Ecco come si è presentata in queste ultime ore:

smith-isl-ferry-today

dewey

 

delmarva

ches-peake-bay-brodge

beach-fence-snow

beach-oc-snow4

baia

Ali Dorate

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam