Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Meteo estero Meteo estero Meteo Cronaca & News Estero Svizzera: il 2013-2014 è il terzo inverno più CALDO dal 1864

Meteo Cronaca & News Estero

Svizzera: il 2013-2014 è il terzo inverno più CALDO dal 1864

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Svizzera: il 2013-2014 è il terzo inverno più caldo dal 1864.

videovdMancano pochi giorni oramai all'inizio della Primavera meteorologica e in Svizzera, così come in gran parte dell'Europa centro-meridionale, l'inverno 2013-2014 è risultato uno dei più caldi degli ultimi 50-60 anni, addirittura oltre in alcuni Paesi. Anomalie termiche positive che hanno dominato praticamente per ben tre mesi, da Dicembre (soprattutto) fino a metà Febbraio.

Per quanto concerne la Svizzera l'inverno 2013-2014 è il terzo più caldo da quando sono iniziate le misurazioni, a partire quindi dal lontanissimo 1864, subito dopo gli inverni 2006-2007 e 1989-1990.

Inoltre la media precipitativa si presenta estremamente notevole in gran parte del territorio, considerando che a Lugano non pioveva così abbondantemente proprio dal 1864, superando il record della stagione invernale 1950-1951.

E' stata inoltre una stagione caratterizzata da poche nevicate e da scarsi accumuli nevosi; nella mattina del 29 Gennaio nevicò a Ginevra, ma con uno strato di neve che scioglieva rapidamente. Per trovare un inverno senza neve bisogna tornare indietro fino al 2007-2008. Caddero tuttavia, sempre in quella stagione, ben 19 cm di neve il 24 marzo del 2008.

Anche le Alpi del sud hanno avuto un inverno molto simile, mite ma estremamemte umido. La città di Lugano ha già ampiamente superato il record di precipoitazioni invernali per quanto concerne il periodo 1 dicembre 2013-19 febbraio 2014, con un accumulo di ben 635 mm, contro i 538,2 mm registrati nella stagione 1950-1951. La media negli anni compresi tra il 1981 e il 2010 è di 194 mm!

Insomma, un anno senza inverno a tutti gli effetti, tranne che per le nostre Alpi.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam