ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Didattica Didattica Didattica modelli fisico matematici Grafici Ensemble: Concetti base riassuntivi

Didattica modelli fisico matematici

Grafici Ensemble: Concetti base riassuntivi

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

 Grafici_Ensemble_Climate_ObserverLa Meteorologia è una scienza importante che richiede tanta pazienza; essa è ricca di schemi e di grafici difficili che un non esperto non potrebbe comprendere. Per questo oggi vi voglio far conoscere la struttura di un grafico detto Ensemble: Noi meteo appassionati comunemente li chiamiamo "Spaghetti" ma sostanzialmente si chiamano Ensemble (ENS) Che cos'è questo modello? Sentiamo parlare molto di questo nei siti meteo e in altri servizi Meteorologici; non è altro che una specie di riassunto dell'elaborazione dei vari runs che vengono emessi da GFS.

Più la previsione va in là più i vari modelli si discostano tra loro e quindi più alta è l'incertezza previsionale. 

Mentre se andiamo a prendere una previsione a breve termine noteremo che le varie linee sono più vicine se non addirittura in diversi casi allineate. In questo caso la previsione è dotata di un ottimo grado di attendibilità.

Prima dicevo che i vari run calcolati sono 21:

1 parametro che non è altro che quello di controllo, cioè utilizza i vari dati sinottici e termici al momento dell'elaborazione;
10 parametri invece tengono conto di eventi perturbati positivi;
10 parametri invece tengono conto di eventi perturbati negativi.

A questo punto si ottiene un grafico composto da circa ventitre linee, in sostanza due in più.
Perchè ne abbiamo due in più? Perchè assieme ai ventuno parametri se ne aggiunge uno importante che è quello ufficiale medio chiamato Mittel: La media delle ventuno linee colorate emesse. L'altro prende il nome di run di controllo.  

Il run di controllo è una sorta di Run che esce senza calcolare una perturbazione.
Il valore "perturbazione" è inteso come una sorta di "errore" aggiunto ai dati iniziali i quali determinano il tentativo di compensare le incertezze dei dati che vengono raccolti dalla rete meteorologica mondiale soggetti sempre a probabili difetti strumentali o anomalie.

Questi "errori" o "pertubazioni" non è mai detto che possono produrre discostamenti sensibili, bisogna tener conto che magari lo stesso errore che potrebbe essere di natura termica o precipitativa può produrre un forte discostamento dal run di controllo e a questo punto ecco che la deviazione standard può essere più o meno importante su un caso invece che su un'altro.

Il modello ens nell'arco di una giornata viene emesso ogni 6 ore, come riportato nell'immagine dell'articolo; un esempio qui sotto:

  • 00Z ( 06.00 UTC )
  • 06Z ( 12.00 UTC )
  • 12Z ( 18.00 UTC )
  • style="text-align: justify;">18Z ( 00.00 UTC )
  • Vi ringrazio per l'attenzione.

    Riccardo Cicchetti {jacomment on}

    Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

    Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

    Seguici anche su

    facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

    Logo-MPI-fine-articolo-JPG

    Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

    Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Webcam multi tipo

    citta

    traffico

    montagne

    italia-montagne

    italia-montagne2

    spiagge

    cielo

    animali

    luoghi-tipici

    radio-e-tv

    scientifiche

    sport-e-eventi

    laghi fiumi parchi

    video-da-webcam