ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Didattica Didattica Didattica fenomeni & parametri atmosfericii Ecco da chi fu INVENTATA la scala dei VENTI

Didattica fenomeni & parametri atmosferici

Ecco da chi fu INVENTATA la scala dei VENTI

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

meteo-scale misura del ventoMolto spesso parliamo di tempeste di vento, trombe d'aria, uragani e quant'altro, ma in realtà raramente ci chiediamo chi fu a classificare questi interessanti fenomeni atmosferici inerenti alla forza dei venti dal primo all'ultimo.

Bene fu froprio questo signore: Francis Beaufort (Navam 1774-1857).

Fu un ammiraglio della flotta britannica e nello stesso tempo addetto al settore idrografico.

Intorno al 1805 stese la sua prima scala dei venti la quale inizialmente era suddivisa in dodici gradi di intensità.

Questa scala descriveva la velocità del vento in base agli effetti che il vento stesso generava sulla superficie marina. Intorno al 1874 questa scala diventò fondamentale a livello mondiale soprattutto per coloro i quali erano soliti navigare.

Una scala che poi nel corso degli anni fu riguardata, ma alla quale furono apportate davvero poche modifiche. I gradi di intensità furono poi qualche anno dopo portati a tredici.

Dunque si può ritenere che questa sia stata davvero una scoperta di fondamentale importanza, capace così di consentire a tutti gli uomini di mare di navigare più sicuri essendo consapevoli a cosa si stesse andando incontro.

Emanuele Valeri, MeteoportaleItalia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam