Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

Sab25062016

Last updateVen, 24 Giu 2016 7pm

Powered by Joomlamaster.org.uatogether with Joomstudio.com.ua

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Clima Dibattito sul Clima Climoscurati: il "climapensiero libero" Ghiacci Artici. E' CAOS SUL MINIMO! "NSIDC" smentisce se stesso con le NUOVE MAPPE SATELLITARI!

Climoscurati: il "climapensiero libero"

Ghiacci Artici. E' CAOS SUL MINIMO! "NSIDC" smentisce se stesso con le NUOVE MAPPE SATELLITARI!

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

artico caosAutogol, clamoroso inciampo, darsi la zappa sui piedi...

Come definire un fatto così facilmente verificabile, basato su dati non mostrati, la cui consultazione è di libero accesso al pubblico mondiale?

Estremo imbarazzo per il National Snow and Ice Data Center ( NSIDC ), cooperante NOAA ( National Oceanic and Atmospheric Administration ) e finanziato dalla NASA ( National Aeronautics and Space Administration ) come uno degli otto centri autorizzati ad archiviare e distribuire dati NASA satellitari, passati e presenti e programmi di misura sul campo.

Era da giorni che ci si domandava come mai, nonostante una notizia sensazionale come quella che in anticipo sui tempi i ghiacci artici stavano raggiungendo il minimo storico di estensione e che erano destinati a superarlo ampiamente a settembre, il NSIDC non avesse emesso un comunicato ufficiale, ma si fosse limitato a non confermare ne smentire le affermazioni "trionfalmente funeree" del suo direttore Mark Serreze.

Non una parola nemmeno dal NOAA's NATICE ( National Ice Center), delegato ai comunicati stampa ufficiali sullo stato dei ghiacci agli organi mondiali di divulgazione.

Ed ecco spuntare la sgradita sorpresa che non proviene, come verrebbe fatto di pensare, da un istituto concorrente, bensì da carte elaborate dal NOAA con l'ausilio dello stesso NSIDC e sinora non mostrate seppur di pubblico accesso, redatte su dati del nuovo e più sofisticato programma MASIE ( Multisensor Analyzed Sea Ice Extent ).

E se questo non bastasse c'è una seconda mappa sempre del NOAA's NATICE, che mostra un netto contrasto con l'unico dato reso pubblico dal NSIDC.

Ma vediamole insieme le tre mappe che testimoniano sull'attuale estensione dei ghiacci artici.

La prima è l'unica di cui si è dato risalto mondiale, ma non ufficializzata nei risultati mostrati con un comunicato stampa ufficiale, nè dal NSIDC nè dal NOAA NATICE.

Eccola qui e mostra un'estensione dei ghiacci artici di appena 4,1 milioni di Kmq, vicinissima al record minimo storico dell'era delle misurazioni satellitari, che fu di circa 3,9 milioni di Kmq.

nsidc artic extent labeled

La seconda del NOAA NATICE e consultabile qui - NOAA’s National Ice Center Interactive Multisensor Snow and Ice Mapping System (IMS) plot) - mostra un'estensione dei ghiacci di 4,7 milioni di Kmq.

sea ice only1

Infine la terza, elaborata dal NOAA NATICE, con l'ausilio del NSIDC, tramite il nuovo programma MASIE ( Multisensor Analyzed Sea Ice Extent ) e consultabile qui - http://www.natice.noaa.gov/products/products_on_demand.html - mostra un'estensione di 6,149 milioni di Kmq ( sommare le cifre evidenziate in giallo ).

Nella mappa sono evidenziate le zone di ghiaccio consolidato e quelle di ghiaccio marginale e cioè quelle zone in cui il ghiaccio non è presente in maniera consolida e zonalmente continua.

natice map capture

Intanto il dott.Walt Meier del NSIDC dice la sua sulla faccenda e afferma che, con buona probabilità, i ghiacci che ad oggi risultano "marginali", sono destinati a sciogliersi rapidamente nelle prossime settimane, se non fosse che l'inclinazione dei raggi solari del periodo attuale rispetto all'asse terrestre, non permettono più un disgelo marcato e veloce.

Ancora una volta è lecito domandarsi come stanno veramente le cose e se basterà giungere alla data predestinata per capire se dietro le cifre che ci vengono proposte c'è certezza scientifica o dubbio senza fine.

Luciano Serangeli mpi end

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam