ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Cluster multicellulare con rigenerazione sopravvento: BOMBA D'ACQUA sulla CALABRIA in arrivo nella giornata di sabato

Monitoraggio eventi meteo

Cluster multicellulare con rigenerazione sopravvento: BOMBA D'ACQUA sulla CALABRIA in arrivo nella giornata di sabato

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

ubiDopo gli avvisi emessi per le avverse condizioni meteorologiche per Sardegna e Sicilia e la conferma delle ultime emissioni serali, ci sembra il caso di lanciare un'allerta meteo anche per quanto concerne la Calabria, dove portebbero come vedete dal titolo stesso, venirsi a verificare nella giornata di sabato/domenica, dei cluster multicellulari con rigenerazioni sopravvento.

Detto in maniera semplice delle alluvioni lampo.

Andiamo dunque a vedere come potrebbe evolvere la situazione.

Il peggioramento meteorologico dovrebbe iniziare già dalla sera/notte di domani, quando il violento fronte perturbato che avrà interessato in maniera netta prima la Sardegna e poi la Sicilia, si sposterà a sua volta in direzione della Calabria.

Dunque i primi fenomeni si verrano a registrare già dalla giornata di domani, seppur in maniera molto debole o quasi nulli. Il vero peggioramento inizierà nelle prime ore del mattino di sabato, quando arriveranno le prime serie piogge sulla regione, per poi peggiorare ulteriormente nel corso della mattinata con i fenomeni che si dovrebbero via via intensificare.

Le zone più colpite saranno  inizialmente Reggio Calabria, la zona dell' Aspromonte, Locri, Siderno, Caulonia, Palmi e Villa San Giovanni , dove si potrebbero generare, come detto in precedenza, dei temporali autorigeneranti in grado di scaricare al suolo in meno di tre ore più di 20/25 mm d'acqua.

Meno intense dovrebbero risultare le piogge sulla Calabria tirrenica nelle prime ore. Qui i fenomeni giungeranno solo nel corso della giornata, ove non escludiamo punte fino a 40/45 mm.

Meno coinvolte dovrebbero risultare Cosenza, Paola, Cetraro, Scalea sul versante tirrenico, mentre sul versante ionico Sibari, Trebisacce e Oriolo.

Migliorerà poi nel corso del tardo pomeriggio di sabato su tutta la fascia tirrenica, mentre persisteranno copiose le piogge sul versante ionico, specialmente tra Crotone e Catanzaro, dove i fenomeni si andranno ad esaurire solamente nel corso della mattinata di domenica.

Invitiamo dunque a fare molta attenzione e ad evitare di mettersi in viaggio con la macchina.

pcp3hz1 web 19

 Emanuele Valeri, MeteoPortaleItalia

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam