Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Più FREDDO nei prossimi giorni, nuova SCALDATA dopo il 25?

Monitoraggio eventi meteo

Più FREDDO nei prossimi giorni, nuova SCALDATA dopo il 25?

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Occasioni nevosi fino a bassa quota anche sull'Appennino, poi...

dfrggbtDopo diversi giorni di pressoché totale dominio, il campo anticiclonico di natura azzorriana si è ritirato verso ovest, lasciando spazio all'ingresso di un sistema perturbato che domani scivolerà verso il Sud, portando forti piogge, qualche temporale e copiose nevicate lungo l'Appennino, a quote alte.

A dire la verità il tempo proseguirà a mantenersi generalmente instabile, a tratti perturbato, anche all'inizio della prossima settimana, andandosi a trovare il bacino del Mediterraneo in una sorta di ampia lacuna barica pronta ad "ospitare" qualsiasi tipo di sistema depressionario.

E allora aspettiamoci giornate grigie, spesso variabili, caratterizzate da frequenti acquazzoni alternati a prolungate pause più asciutte. Il tutto accompagnato da un progressivo abbassamento delle temperature, per l'ingresso di aria via via più fredda dai quadranti settentrionali.

cawlrebe

Tra giovedì e venerdì una nuova depressione proveniente dalle Isole Britanniche penetrerà verso sud-est e si isolerà proprio sull'Italia. Al momento la traiettoria del ciclone è ancora piuttosto incerta, pertanto ad ora ci concentriamo solo sull'ipotesi, non sulla certezza.

Allo stato attuale, tuttavia, vivremo due-tre giorni caratterizzati da forte maltempo ovunque, piogge intense sulle regioni tirreniche e al Sud, neve abbondante su Alpi e Appennino, fino a quote medie. Possibili fiocchettate verso la collina tra sabato e domenica, quando la depressione si sposterà verso i Balcani e permetterà un ulteriore ingresso dell'aria fredda verso il nostro Paese. Ci torneremo.

Subito dopo il 25-26 Gennaio è assai probabile una nuova rimonta anticiclonica verso est. I modelli continuano a confermare questo scenario, la situazione a questo punto vedrebbe un sensibile miglioramento del tempo ad iniziare dal Centro Nord (il Sud inizialmente risentirebbe di residua instabilità), con le temperature che aumenterebbero in maniera brusca anche di 8-10°C.

dfrggbt

Insomma l'Inverno, dopo la breve parentesi prossima ventura, sembra di nuovo volersi arrendere...E a quel punto saremmo già a Febbraio.

Rinaldo Cilli2 mpi intro

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam