ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo Alluvione nei Balcani: Immagini Satellitari e Dati delle Precipitazioni

Monitoraggio eventi meteo

Alluvione nei Balcani: Immagini Satellitari e Dati delle Precipitazioni

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

L'alluvione è stata causata da un ciclone extra-tropicale (Tamara)

1 BalcaniI giorni di piogge torrenziali del periodo 14-16 maggio, hanno portato alla Bosnia Erzegovina e alla Serbia le peggiori inondazioni da quando sono iniziate le rilevazioni, 120 anni fa.

Il Moderate Resolution Imaging Spectroradiometer (MODIS) della NASA, ha catturato l'immagine delle inondazioni in Croazia, Serbia e Bosnia-Erzegovina il 19 maggio 2014. La seconda immagine mostra la stessa zona un anno fa, nel corso di una primavera più tipica.

2 Balcani

3 Balcani

Le immagini sono entrambe composte con falsi colori, utilizzando una combinazione di luce infrarossa e visibile (bande MODIS 7-2-1). Le acque da inondazione sembrano nere; la vegetazione è verde brillante; e la nuda terra è marrone. Questa combinazione di banda rende più facile individuare i cambiamenti nelle dimensioni del fiume.

L'alluvione è stata causata da un ciclone extra-tropicale (Tamara), che ha trasportato umidità dal Mar Mediterraneo per quasi tre giorni. Gran parte dell'acqua ha gonfiato il fiume Sava, che attraversa il centro della penisola. L'evento è considerato la peggiore alluvione della regione in più di 120 anni di rilevazioni. Più del 40% della Bosnia-Erzegovina è, anche se a vari livelli di intensità, in una situazione di allagamento.

Le immagini a infrarossi mostrano la media del Meteosat-10 IR10.8 dal 14 al 17 maggio. Nella prima immagine a infrarossi (sotto) la struttura di nubi fredde indica chiaramente un vortice ciclonico persistente. L'area di bassa pressione che ha portato la pioggia persisteva nei Balcani da giorni.

1 Balcani

Sull'immagine zoom seguente,che mostra sempre le temperature delle nubi, può essere visto che queste si sono formate, almeno in parte, per sollevamento orografico, che ha intensificato la pioggia. In particolare le nubi codificate in verde, mostrano una bassa temperatura persistente di 240 Kelvin (-33.15 Celsius), lungo le Alpi Dinariche sopra la Bosina-Erzegovina.

4 Balcani

Le animazioni, suddivise su tre giorni dal 14 al 16 maggio, danno una chiara indicazione delle forti precipitazioni sopra la zona.

Paolo Lui mpi end

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam