ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Monitoraggio eventi meteo MALTEMPO Roma: domani probabile, forte TEMPORALE sulla Capitale! Dettagli e MAPPE

Monitoraggio eventi meteo

MALTEMPO Roma: domani probabile, forte TEMPORALE sulla Capitale! Dettagli e MAPPE

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

Secondo i modelli un forte temporale, domani, potrebbe colpire la Capitale.

poss tem capiUn nucleo d'aria fresca in quota sta transitando sulle nostre regioni centrali e nel corso della giornata odierna determinerà forti temporali non solo nelle aree interne e appenniniche, ma anche tra le pianure e le coste del medio-basso versante tirrenico.

Nucleo fresco che progressivamente scivolerà verso sud/sud-est, andandosi a posizionare, entro lunedì, sulle estreme regioni meridionali della nostra Penisola, ove si acuizzerà l'instabilità.

Nella giornata di ieri, come abbiamo ampiamente ribadito, forti temporali hanno bersagliato gran parte del Centro Italia e le zone interne della Campania, ove moltissimi sono stati i disagi.

Instabilità che comunque penalizzerà in manierca marcata sia le regioni centrali sia quelle meridionali, che tra oggi e domani osserveranno la presenza di furiosi temporali.

Concentriamo la nostra attenzione tuttavia sulla possibilità che domani, sulla Capitale ma in generale in gran del Lazio centro-meridionale, possano manifestarsi temporali anche piuttosto intensi.

Nelle mappe sottostanti (fonte Lamma Toscana) possiamo per l'appunto osservare le dinamiche che lasciano intendere, domani pomeriggio, come forti celle temporalesche vadano a colpire sia l'area di Roma sia quella del basso Lazio, ove la fenomenologia potrebbe presentarsi di notevole rilevanza.

Area di convergenza dei venti al suolo proprio nelle zone interne del Lazio, a pochi chilometri dalla Capitale, indici temporaleschi tutti favorevoli, primo l'indice di acqua precipitabile, che ci mostra possibili accumuli addirittura superiori ai 40 mm!

Tra l'altro le correnti in quota soffieranno strettamente dai quadranti orientali o nord-orientali, pertanto le celle temporalesche in formazione nelle zone interne non avranno nessuna difficoltà ad estendersi verso le zone pianeggianti prima, costiere poi.

Ciò che viene confermato è comunque che la fase instabile non si esaurirà prima di domenica e che per assistere ad un miglioramento del tempo dovremmo attendere la giornata di lunedì.

roma 21 luglio tempo 4

roma 21 luglio tempo 3

roma 21 luglio tempo 2

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam