Sul nostro sito usiamo i cookies. Continuando la navigazione nel sito ne autorizzi l'uso.

   ultime dallitalia h 75   ultime dal mondo h 75   extreme weather h75

    analisi-modelli h 75  Scienze-h-75  Terremoti-h-75

Back Sei qui: Homepage Analisi Monitoraggio & Analisi modelli Analisi Meteorologica L'Italia è piombata in INVERNO; pioggia, FREDDO, neve e temporali. Domani MALTEMPO al Sud

Analisi Meteorologica

L'Italia è piombata in INVERNO; pioggia, FREDDO, neve e temporali. Domani MALTEMPO al Sud

banner-all-articles-top-defin-02-720x81-px

L'Italia è piombata in pieno Inverno: pioggia, freddo, neve e temporali. Domani maltempo al Sud.

situazioneL'avvento di un profondo vortice di bassa pressione tutt'ora attivo su gran parte della nostra Penisola, ha portato una fase di intenso maltempo soprattutto al Nord e sulle regioni del versante tirrenico, ove è piovuto a tratti intensamente per gran parte della giornata di oggi.

La bassa pressione ha ormai completato il proprio sviluppo e ha raggiunto proprio nel corso della giornata odierna l'occlusione. Ciò significa che nel suo spostamento verso sud-est perderà consistenza e determinerà una graduale attenuazione della fenomenoogia precipitativa.

Il vortice, fin da stamane, si è posizionato sul Tirreno centrale proprio a largo delle coste laziali, italia predando luogo ad una fase di tempo fortemente instabile proprio tra il Lazio, la Campania e la parte settentrionale e centrale della Calabria, ove non sono mancate delle forti piogge, localmente a carattere di rovescio temporalesco accompagnate da diffuse grandinate.

La ritornante perturbata ha poi investito gran parte dell'estremo Settentrione, dispendendo piogge da est ad ovest su praticamente tutto il settore. Fenomeni che a tratti si sono presentati anche di forte intensità, continui per più ore e nevosi solo sui rilievi al di sopra dei 600-700 metri.

Nella giornata di domani la situazione migliorerà ad iniziare dall'estremo Settentrione, soprattutto dal pomeriggio, quando le piogge e i temporali scivolereranno progressivamente verso il Sud. Massima allerta per le regioni del basso Tirreno, che osserveranno i fenomeni più intensi e persistenti.

situazione - Copia

Si noti sulla Scandinavia il fronte d'aria gelida che tra lunedì e mercoledì investirà tutto il nostro Paese.

Rinaldo Cilli

Meteo Portale Italia © Riproduzione riservata

Homepage   Chi siamo   Info-Contatti-Archivio   Lavora con noi   Privacy e Cookies   Note legali

Seguici anche su

facebook-logo ter Twitter-icon-60-pz google-plus-logo 3 linkedin 60 px  youtube 60px rss icon 60x60

Logo-MPI-fine-articolo-JPG

Meteo Portale Italia - MALU s.r.l. - C.F. e P.IVA 08683291002

Copyright © 2011-2015 Meteo Portale Italia. Tutti i diritti riservati.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Webcam multi tipo

citta

traffico

montagne

italia-montagne

italia-montagne2

spiagge

cielo

animali

luoghi-tipici

radio-e-tv

scientifiche

sport-e-eventi

laghi fiumi parchi

video-da-webcam